LOVE, quando l’amore è un’esperienza da vivere e condividere

LOVE, quando l’amore è un’esperienza da vivere e condividere

by -
746

Il Chiostro del Bramante ospita la mostra LOVE, che dal 29 settembre 2016 al 19 febbraio 2017 rimarrà a Roma per mostrarvi come l’arte contemporanea incontra l’amore.

LOVE è una mostra a carattere internazionale, interamente curata da Danilo Eccher, critico d’arte e curatore italiano. L’idea di questa mostra collettiva racconta le infinite sfaccettature dell’amore in modo attuale. Infatti il Chiostro del Bramante, che con LOVE vuole festeggiare i suoi 20 anni di attività, porta i visitatori in un viaggio interattivo nei linguaggi esperienziali dell’arte.

Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente e Joana Vasconcelos, sono solo alcuni degli artisti protagonisti della mostra. LOVE ospita opere d’avanguardia che raccontano dei veri e propri stati d’animo. La chiave di lettura sono le emozioni e per questo tutti i vostri sensi saranno catturati dall’arte.

LOVE è differente. Una mostra in cui il protagonista è il visitatore. Vivere il percorso ideato e curato da D. Eccher significa passare attraverso l’anima delle opere esposte e poterle condividere tramite i social. #chiostrolove è parola chiave con cui il pubblico può divulgare il proprio modo di vedere l’arte. Così anche le vostre fotografie diventano un ulteriore mezzo con cui partecipare alla mostra.

Sarete “chiamati all’ascolto” di questa mostra fuori dal comune, in cui vi sentirete un tutt’uno con le opere esposte. Non a caso il tema della collettiva è l’amore, conosciuto da tutti e vissuto in mille modi diversi. LOVE vi porterà a riflettere sui significati dell’amore e si proporrà come stimolo per capire meglio le vostre esperienze. Amore è anche mettersi in gioco e per questo il nostro invito è lasciarvi trasportare dalle vostre emozioni.

Lasciatevi guidare da LOVE, per raggiungere quei territori lontani in cui si può osare e perdere il controllo. Come scrisse G. E. Lessing nell’Emilia Galotti

“Un uomo che non perde la ragione per certe cose, non ha una ragione da perdere”

LASCIA UN COMMENTO