Arket, la nuova marca svedese lanciata da H&M

Arket, la nuova marca svedese lanciata da H&M

by -
413
arket

Arket, il nuovo marchio lanciato da H&M sta per sbarcare nelle capitali europee, la prima ad ospitare questo negozio sarà Londra.

Arket, un nome un po’ strano e complicato, per un negozio lanciato dal colosso svedese H&M, ormai diventato uno dei brand più di successo nel panorama del pronto moda low cost.

La notizia del nascituro marchio Arket viene confermata anche dal  Financial Times. Inutile dire che è partito il countdown in rete per essere aggiornate sull’apertura del primo store e per sapere tutte le curiosità necessarie.

arket

La prima apertura

ll primo negozio aprirà a Londra verso la fine dell’estate o a inizio autunno 2017; contemporaneamente si potrà acquistare online in 18 paesi europei. Nei mesi successivi verranno aperti negozi a Bruxelles, Copenaghen e Monaco.

Arket sarà indirizzato, però, ad un target più “elevato” che ricerca qualità, ma anche comfort. Che vuole sentirsi speciale e coccolato persino nel momento dell’acquisto.

Le caratteristiche dello store

Il negozio, infatti, avrà all’interno anche un reparto caffetteria e bistrot, ovviamente ispirato alla cucina nordica. Arket avrà una propria linea per Uomo, Donna e Bambino, ma soprattutto, si occuperà anche di design e oggettistica per la casa.

Tra le parole chiave di questo nuovo marchio troviamo “essenziale”, “lineare” e come dichiara Ulrika Bernhardtz, direttore creativo di Arket: “Da un lato Arket sarà timeless, al di là delle tendenze; dall’altro sempre attuale, fresco e moderno. L’idea di qualità che trasmetteremo non sarà legata solo all’abbigliamento di per sé, ma anche al modo in cui sarà prodotto”.

arket

Il gruppo svedese non ha solamente H&M come brand ma anche altri sei: COS, & Other Stories, Monki, Weekday, Cheap Monday ed H&M Home e adesso arriverà l’attesissimo Arket.

Il concept

Che poi cosa vorrà dire questa parola? “Foglio di carta”. Esattamente.

Ceo e Art Director stavano giocando a morra cinese durante il brainstorming per la scelta del nome? Può anche darsi, ma il nome Arket non è così casuale.

Risponde al tipo di design essenziale e di lunga durata pensato da sempre dalle aziende svedesi. È un segno di apertura – pensiamo alla metafora del foglio bianco – e di ottimismo verso ciò che verrà, verso tutto quel che consideriamo nuovo.

Il target

I creatori e manager di Arket hanno voluto rispondere ad un preciso bisogno dei consumatori moderni e dopo varie ricerche sono giunti alla conclusione che “ci sono tantissimi clienti alla ricerca di capi classici e di qualità in un ambiente semplice ma anche ricco di ispirazioni…” dichiara, appunto, Lars Axelsson, managing director di Arket. “Oggi i consumatori sono sempre molto indaffarati e sono alla ricerca di comodità, ma anche di uno spazio in cui possano stare bene”.

Arket potrà vestire uomini, donne, bambini, arredare la nostra casa, allietare la nostra vista con un oggetto di design “essenziale” e farci passare un pomeriggio in un’atmosfera tranquilla e serena, sorseggiando un caffè latte nella sua caffetteria.

Convinti anche voi che il colosso svedese non venda solo vestiti, mobili o accessori, ma anche un preciso stile di vita?

LASCIA UN COMMENTO