Ariano International Film Festival, un’altra idea di cinema

Ariano International Film Festival, un’altra idea di cinema

by -
780
Ariano International Film Festival un'altra idea di cinema

Torna quest’estate, nella suggestiva cornice irpina, l’ Ariano International Film Festival. Deadline per  la presentazione delle proprie opere: 30 aprile.

Ariano International Film Festival, è questo il nome della rassegna cinematografica che si terrà ad Ariano Irpino dal 29 Luglio al 5 agosto 2017. Collegata all’evento, la possibilità di partecipare al concorso “AIFF” presentando le proprie opere, che saranno valutate da una giuria di professionisti del settore cinematografico. La scadenza per partecipare è fissata al 30 aprile. Entro questa data sarà possibile far pervenire lungo e cortometraggi, documentari, serie web e molto altro, come indicato nel bando.

Proprio nel corso del Festival saranno poi premiate – con un riconoscimento in denaro – le opere migliori, pervenute sul sito entro la data indicata.

Un’opportunità importante, dunque, per far conoscere il proprio lavoro, ma anche l’occasione per quanti abbiano la voglia e la curiosità di immergersi in un evento nel quale il cinema è inteso come qualcosa che va ben oltre la semplice pellicola.

Il cinema come arte figurativa in una cornice suggestiva

Promuovere la cultura cinematografica italiana e internazionale, sensibilizzando e incentivando l’opinione pubblica al valore artistico del cinema. È questo il punto di partenza dell’Ariano International Film Festival, che si presenta in modo ambizioso, proponendosi come un crogiuolo di speranze, angosce, sogni e avventure per tutti gli individui sensibili al fascino del cinema. Un cinema, ancora una volta, inteso come un intenso processo di formazione culturale per l’individuo.

Ariano International Film Festival un'altra idea di cinema

Così, per il quinto anno consecutivo, l’Ariano International Film Festival richiama nell’assolata e suggestiva cornice estiva dell’Irpinia i tanti spettatori che vogliano prender parte come soggettivi attivi alla realizzazione di un’atmosfera particolarmente inclusiva, oltre (e grazie al)lo schermo. Quella resa possibile dall’intima verità dell’essere vivi “Qui e Ora”.

Come tengono a sottolineare infatti gli organizzatori, all’Ariano International Film Festival va in scena una certa idea di pellicola. “Il cinema, inteso come arte figurativa, non è soltanto la sequenza filmica di eventi, storie e fatti della vita umana ma è anche e soprattutto l’incedere della macchina da presa nelle pulsioni e nei sentimenti del cuore umano, riflettendone le più recondite aspirazioni e tensioni ideali, a guisa di uno scultore che da una pietra grezza e informe dà vita a un’opera d’arte.”

Come ogni anno non mancheranno rassegne, seminari e premi a personalità di rilievo in campo artistico, sociale e culturale…E un lungo red carpet calcato da attori, registi e produttori.

Intanto, per iniziare a entrare nel clima, vi lasciamo con il backstage dello scorso anno.

LASCIA UN COMMENTO