Buon compleanno Internet: “festa” in diretta web

Buon compleanno Internet: “festa” in diretta web

by -
1366
Auguri Internet:

Internet spegne 31 candeline. Venerdì 28 aprile dalle 9 alle 12.30, dal Maxxi di Roma, prenderà forma la seconda edizione dell’#internetday. Con AGI e il CENSIS tanti nomi importanti per festeggiare “il dilemma digitale”.

Internet supera i trent’anni e festeggia con un evento di cui è l’unico vero protagonista, come una stella abbagliante che ogni anno invece che eclissarsi sfoggia il suo abito – e il suo aspetto – migliore. Allo stesso modo la popolarità del World Wide Web in questi 31 anni di esistenza non si è mai eclissata. Anzi, la sua presenza è diventata sempre più imprescindibile a partire da quel “lontano” 30 aprile 1986, giorno in cui (l’antenato di) Internet e l’Italia hanno vissuto il loro primo appuntamento.

Per la prima volta dal Centro nazionale universitario di calcolo elettronico di Pisa ci si connette, quel giorno, attraverso questo innovativo sistema. Ovviamente il World Wide Web che conosciamo oggi è in quelle ore un universo ancora tutto da scoprire, ma grazie a una connessione di pochi kbit si inizia a capire che Pisa e la Pennsylvania possono in fondo non esser più considerati come due posti così lontani.

Ricordando la prima connessione via satellite alla rete globale, AGI decide allora di “festeggiare” Internet presentando il primo Diario dell’Innovazione: “Uomini, Robot e Tasse: il dilemma digitale”.  Con il patrocinio di Confindustria Digitale, il 28 aprile – a due giorni dai 31 anni di Internet – avrà infatti luogo la seconda edizione dell’#internetday: un giorno di festa, ma anche l’occasione per promuovere la cultura digitale e la diffusione della rete. Festeggiare le opportunità offerte dal World Wide Web ma allo stesso tempo riflettere sulle sfide ancora da affrontare e gli obiettivi da raggiungere, sono questi gli imperativi dell’ #internetday organizzato da AGI.

L’evento

Dalle 9 alle 12.30 del 28 aprile al MAXXI – museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma – la mattinata si aprirà con la presentazione del Diario dell’Innovazione AGI/CENSIS “Uomini, robot e tasse: il dilemma digitale”, da parte del Segretario Generale CENSIS Giorgio De Rita e il direttore AGI Riccardo Luna. Un momento di riflessione e analisi sulla reazione degli italiani di fronte ai processi innovativi, nel quale De Rita e Luna saranno accompagnati nella discussione dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il Presidente di Casaleggio Associati Davide Casaleggio e, ancora, il Presidente di Confindustria Digitale Elio Catania e il direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia Roberto Cingolani.

Gli invitati

Tanti altri i nomi di spicco invitati per dare ulteriore lustro – e apporto al dibattito – al compleanno di Internet. Da Francesco Boccia (Presidente Commissione Bilancio Camera dei Deputati) alla presenza di aziende del calibro di LinkedIn, Microsoft Italia, Giovani Imprenditori di Confindustria, Airbnb Italia, IBM Italia e molte altre. Infine brainstorming tra i giovani creatori d’innovazione e i pionieri di Internet Italiano della Internet Society, l’organizzazione internazionale di supporto alla Rete Internet, fondata da chi ha “creato” la Rete.

La diretta

Dove vedere perciò l’evento se non sulla rete stessa?

Noi di Openmag, da testata giornalistica online, abbiamo deciso di onorare al meglio i festeggiamenti di Internet in previsione nel weekend ospitando la diretta dell’ #internetday a beneficio dei nostri lettori. Allora, per il momento, non ci resta che seguire l’evento e augurare un buon compleanno a Internet!  …Con la speranza che la situazione dell’online migliori nei prossimi anni, superando le difficoltà e le conseguenze del digital divide, aumentando la diffusione della banda larga oltre che l’uso e le conoscenze relative a Internet e al mondo digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Cristina Panzironi
Laureata in scienze della comunicazione (“ah si, scienze delle merendine!”) e iscritta alla specialistica, spero ancora di riuscire a vivere scrivendo. Continuamente di corsa, ma sempre con un libro in borsa a farmi compagnia; sempre pronta a farmi trascinare dagli entusiasmi e a imparare da chi me ne dà opportunità. Ecco come sono approdata nella squadra di Openmag.