Internazionali d’Italia: pioggia di stelle al Foro Italico

Internazionali d’Italia: pioggia di stelle al Foro Italico

Internazionali d’Italia: pioggia di stelle al Foro Italico

Senza King Roger e Queen Serena… Ma gli Internazionali d’Italia, giunti all’edizione numero 75, partono, tra campioni e sfide all’ultimo sangue.

Sta arrivando l’estate, alcuni campionati volgono al termine, mentre altri entrano nel vivo della stagione. Parliamo infatti del tennis e dei campionati ATP. Il tour, che percorre in tappe tutto il mondo, ha preso il via in primavera dall’Australia e ha visto il ritorno di Roger Federer alla vittoria. In Italia, anche un po’ per affetto, la stagione tennistica è iniziata da poco, con la tappa che porta i campioni al Parco del Foro Italico, per giocare gli Internazionali d’Italia.

Il torneo è ormai giunto alla sua 75esima edizione, grazie anche alla partnership con BNL, per la dodicesima volta main sponsor dell’evento, e si appresta accogliere appassionati di tennis da ogni parte d’Italia e del mondo. L’evento ha luogo quest’anno dal 7 al 20 maggio nel Parco del Foro Italico. Grazie alla formula del “combined event”, nella stessa giornata si potranno ammirare sia i campioni del torneo maschile, sia le campionesse di quello femminile, viste le due sessioni in programma, una mattutina ed una serale.

Campioni di casa

In questa epica cornice, fra gli atleti di casa d’obbligo ricordare Fabio Fognini, che si è sempre fatto valere sulla terra rossa di Roma. Con lui ci saranno anche i compagni di nazionale Andreas Seppi, ultimamente in trend positivo e Marco Cecchinato. Deve invece dare forfait Paolo Lorenzi, fermato per un problema al polso. Tra le donne ritorna Roberta Vinci, pronta a dare battaglia e tramite wild card anche Francesca Schiavone. Insomma, il team italiano è ben nutrito e siamo certi ci rappresenterà alla grande nel torneo casalingo.

Tutti (o quasi) i top player in campo

Il campione dell’anno scorso, nonché tennista della Next Gen, Alexander Zverev è pronto a difendere il titolo, ma ovviamente la vecchia guardia è lì, pronta ad attenderlo. Con Rafa Nadal recordman assoluto del torneo romano, nessuno infatti ha vinto quanto lui sul campo del Foro Italico. Anche Novak Djokovic proverà ad uscire dalla crisi che sembra affliggerlo ormai da un po’ su un terreno a lui caro.

Internazionali d’Italia: pioggia di stelle al Foro Italico
Novak Djokovic
Fonte: romegardenhotel.com

Quest’anno Roma sarà invece orfana di King Roger, tornato ad una seconda giovinezza ma infortunato, e di Andy Murray, anche lui alle prese con qualche problemino fisico.

Nel torneo femminile la favorita dovrebbe essere Simona Halep, che parte come testa di serie numero uno. A contenderle il titolo anche Elina Svitolina, vincitrice lo scorso anno a Roma, e Garbine Muguruza, anche lei sempre più protagonista del tennis femminile internazionale.

Internazionali d’Italia: pioggia di stelle al Foro Italico
Elena Svitolina
Fonte: tennislove.it

Delle sorelle Williams solo Venus prenderà parte alla rassegna capitolina, mentre Serena, che in un primo momento aveva annunciato la sua presenza, ha dato forfait. Anche il torneo femminile dovrà quindi fare a meno della donna che ha vinto più di tutte al Foro; Serena Williams infatti ha totalizzato a Roma ben quattro vittorie.

Con un programma e tanti atleti di così grande bravura, siamo certi si assistere ad un fantastico spettacolo. Ricordiamo che si entra nel vivo dalla seconda settimana, dopo le pre-qualificazioni da dove usciranno due ulteriori atleti che prenderanno parte al torneo principale. Nell’attesa di ammirare la terra rossa di Parigi e del verde dei campi di Wimbledon quest’estate, speriamo possiate godervi il torneo nostrano all’interno della fantastica cornice della Città Eterna. Buon inizio della stagione tennistica!

LASCIA UN COMMENTO