Lo sport non va in vacanza.. Come divertirsi in pieno relax

Lo sport non va in vacanza.. Come divertirsi in pieno relax

Lo sport non va in vacanza.. Come divertirsi in pieno relax
Fonte: gadgetflow.com

In estate si va in vacanza, tutto si ferma, ci riposa e… Si fa anche tanto sport! Per chi vuol staccare la spina muovendosi, ecco diversi sport: da quelli che tutti possono praticare a quelli un po’ più estremi.

Divertirsi in acqua…

Ovviamente è il nuoto a far da padrone di questa stagione. Chi più, chi meno, tutti amiamo farci una bella nuotata rilassante, poco importa in fondo se con stile o senza. Questa attività, se ripetuta nel tempo, porta diversi vantaggi, come recupero del tono muscolare e prova di resistenza, senza contare che possiamo farlo tutti, basta saper fare una bella bracciata in stile libero.

Ovviamente bisogna attrezzarsi, specie in piscina, e lanciarsi, muniti di cuffia e occhialini. Questi ultimi vanno bene anche per il mare, non solo per proteggere gli occhi, ma anche per godere di meraviglie subacquee. Se poi il mondo marino vi attira così tanto e vi trovate in vacanza in un luogo che ve lo permette, armatevi di “pinne, fucile ed occhiali” e immergetevi nelle profondità marine.

Lo sport non va in vacanza.. Come divertirsi in pieno relax
Fonte: sportboom.it

Sempre nel fresco dell’acqua, senza bisogno di particolari allenamenti, perché non abbandonarsi al fascino della canoa? Non solo un’occasione per fare una bella traversata in mare aperto, ma anche un modo insolito per raggiungere delle piccole spiagge nascoste, accessibili solo via mare.

…In spiaggia

Uscendo per un momento dall’acqua, ci imbatteremo in tutte quelle versioni “beach” dello sport tradizionale. Chi di noi non ha mai partecipato ad un torneo estivo di beach volley, magari stringendo anche amicizia?

Se poi non amate lo sport di squadra, potete sempre prendere due racchettoni, spronare un amico… E giocare a beach tennis! E se pensate che il calcio vada in vacanza, è qui che vi sbagliate: la Figc ha infatti programmato il campionato estivo di beach soccer, con tanto di tournée nelle migliori località balneari d’Italia. Se non siete così adrenalinici, allora potete affidarvi alle classiche bocce, ma attenzione: la sfida potrebbe accendersi in un attimo!

Lo sport non va in vacanza.. Come divertirsi in pieno relax
Fonte: vocidicittà.it

…E anche in aria!

Oltre all’acqua, potremmo sfruttare un altro elemento, ovvero l’aria, ma entreremmo nella categoria degli sport estremi. Partiamo da ciò che tutti potrebbero fare, il parasailing. Forse più una trovata turistica che uno sport, ma comunque una bella esperienza. Quest’attività consiste nel farsi trasportare, imbracati e legati ad un paracadute, da un motoscafo. Pian piano si acquista velocità e sembra di volare. Mica male, no?

Sempre in materia di volo e se siete dotati di una sana dose di follia, potete poi provare il Flyboard, attrezzo connesso ad una moto d’acqua attraverso dei tubi, che funziona a propulsione. Gli esperti amano fare delle acrobazie ed esistono anche dei campionati riguardo questo sport. Ma veniamo alla categoria surf. Non molto popolare in Italia, anche perché i mari in cui si può praticare sono veramente pochi, il surf trova comunque un buon seguito tra gli sport estivi. Molto meglio comunque il successo riscosso dallo sport “fratello” cioè il kitesurf, in cui la tavola è attaccata ad una specie di aquilone per mezzo di una corda, e si sfruttano sia l’acqua che l’aria per dominarlo.

Insomma, niente più scuse. Tanti sport estivi per riempire le vostre giornate e.. Le vacanze sono servite!

LASCIA UN COMMENTO