The Walking Dead: arriva la pausa, nuovi scenari a Febbraio

0
289

The Walking Dead: ci lascia Jesus, personaggio chiave nel fumetto, conosciamo i perfidi The Whisperers ma nessuna notizia sulle cicatrici a forma di X presenti sulla schiena di Michonne e Daryl.

Arrivano i nuovi nemici, la fuga di Negan e i rancori delle tre comunità:

Il mid-season finale di The Walking Dead ci porta via Jesus, personaggio chiave del fumetto e amatissimo ninja. Chiaro il segnale degli autori evidentemente proiettati su una serie tv con protagonisti diversi dalle tavole di Robert Kirkman.

I The Whisperers si presentano senza troppi giri di parole, travestiti da zombie, sussurrando e portando terrore alle tre comunità ancora alle prese con vecchi rancori dovuti al trattamento riservato a Negan, tenuto in vita ad Alexandria, ma ormai in fuga verso chissà dove. Va detto che la scena della cella lasciata aperta è tale e quale a quella del fumetto.

Le cicatrici a forma di X

Avevamo notato le cicatrici di Michonne e Daryl nei primi episodi della nona stagione, non sappiamo ancora come e da chi siano state procurate ma è certo che siano tra i motivi che portano le tre comunità a vivere distanti tra loro, anche se ad essere esclusa pare essere solo quella di Alexandria dato che The Kingdom e Hilltop vivono praticamente in simbiosi in attesa della famosa fiera, argomento principe di questa prima metà di stagione.

La teoria dell’evoluzione

Era una bufala. Chi legge il fumetto sapeva già che i The Whisperers non erano zombie evoluti e in grado di parlare ma un gruppo di “animali” (così vengono descritti dalla loro leader Beta) che vivono insieme agli erranti addirittura utilizzandoli come arma di distruzione guidandoli verso gli avversari.

Chi guiderà adesso Hilltop? E chi ha aperto la cella a Negan?

Maggie è via, ufficialmente con i The Commonwealth ma dovrebbe tornare entro la fine della stagione, ben noti gli impegni dell’attrice con altri progetti, da qui la sua assenza nei prossimi episodi. Jesus è morto, Tara sembra trovarsi a proprio agio nelle vesti di nuovo leader anche se momentaneo. Tuttavia nemmeno Tara sembra ben disposta a perdonare Michonne e ad accogliere Alexandria, anche se inevitabilmente un’alleanza sarà necessaria per sconfiggere i nuovi nemici.

Negan. Già Negan. Ci siamo chiesti tutti chi possa aver aiutato l’ex leader dei Saviors a fuggire, sospettiamo fortemente della piccola Judith Grimes, nota buonista. Tornerà dai Saviors o aiuterà Alexandria contro i The Wisperers? Nel fumetto la storia è ben nota, nella serie tv saranno gli autori a decidere.

Febbraio arriva presto

Pochi spoiler a disposizione, possiamo ipotizzare un ritorno al vecchio stile di The Walking Dead con più scene splatter e meno coccole tra improbabili nuovi amori. La certezza è che Rick Grimes sembra ormai dimenticato e che la serie tv abbia preso nuova linfa riportando il sorriso a chi ormai l’aveva perso, vero Negan?

Ci si vede il 10 febbraio 2019.

LASCIA UN COMMENTO