Facebook diventa “sociale” e crea il bottone per donare

0
1367

Anche Facebook, in occasione delle feste, ha deciso di essere più buono e di cimentarsi in un esperimento tutto per il sociale. Il social network più famoso al mondo, infatti, ha inaugurato una nuova funzione: il pulsante “dono” che permette agli utenti di donare via carta di credito direttamente dalla pagina facebook delle associazioni, con un solo clic, e di diffondere subito la notizia.

Ad oggi l’esperimento riguarda una selezione di non profit (l’elenco completo e le istruzioni si trovano qui [http://newsroom.fb.com/Content/Detail.aspx?ReleaseID=773 ]) tra cui la Croce Rossa USA, il WWF, Oxfam e Unicef, ma l’idea è di diffondere il pulsante per ogni pagina di associazione no profit che ne faccia richiesta. La nuova funzione consente al donatore di scegliere l’importo da versare, di inserire i dati della carta di credito e di donare con un solo clic per poi, ovviamente, condividere sul proprio diario la buona azione. La caratteristica che rende questa funzione ancora più buona è il 100% della somma devoluta dall’utente andrà interamente all’associazione prescelta, e un’email riepilogherà la donazione effettuata come promemoria anche ai fini fiscali.

L’obiettivo della nuova funzione è quello di riuscire a diffondere una cultura del dono nuova e contagiosa: “Speriamo che in questo modo le donazioni crescano attraverso gli inviti e l’esempio degli utenti nei confronti dei loro amici” così commenta il team di Facebook in un comunicato la sua intenzione.
La tendenza al “dono contagioso” infatti viene confermato da uno uno studio della piattaforma di donazioni online Blackbaud, secondo il quale la propensione a donare aumenta di 200 volte in ciascuno di noi se una determinata causa ci viene presentata da un amico.
 Agli utenti di internet e alle organizzazioni non profit non resta che connettersi, cliccare “dono” e condividere.

LASCIA UN COMMENTO