Siria: in Campidoglio candele per le piccole vittime

0
1612

Una serata per la Siria al Campidoglio di Roma. La fiaccolata organizzata da Save the Children a tre anni dal conflitto che ha provocato la morte di 10.000 bambini.

Siria, una tragedia dimenticata. Dai media, dalle istituzioni, da gran parte dei cittadini del mondo. Venerdi’ sera, in piazza del Campidoglio, sono bastate qualche centinaio di candele a formare la parola “Siria” per riportare l’attenzione su una guerra ancora in corso, che colpisce soprattutto i bambini: in tre anni tremila piccoli innocenti sono stati uccisi, più di quattro milioni sono stati privati di cure e assistenza.

Palazzo Senatorio illuminato di rosso, con le istituzioni in prima fila. “Ci uniamo al coro che si leva unanime da tante altre Capitali del mondo . ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino – da Washington sino al campo profughi di Za’atari in Giordania, affinché si ponga fine alle uccisioni e alle violenze di ogni genere che colpiscono i bambini e le loro famiglie, portando loro soccorso e protezione”.

Foto di Gloria Imbrogno

 

A cura di Lucio Perrotta.

LASCIA UN COMMENTO