Dolce & Gabbana vs Elton John

0
726
dolce & gabbana elton john

Il cantante britannico ha lanciato una campagna per boicottare i due stilisti italiani dopo le dichiarazioni dei due sulle adozioni gay. Arriva la replica di Dolce & Gabbana

Non si placano le polemiche nate dopo l’intervista di Dolce & Gabbana al settimanale Panorama. I due stilisti siciliani si sono detti contrari alle adozioni gay e ai bambini nati con l’inseminazione artificiale, definiti figli “sintetici”. Apriti cielo, la comunità omosessuale mondiale si è indignata, sulle barricate erette svetta la figura del re del Pop Sir Elton John, padre di due figli “avuti” con il marito David Furnish. “Come vi permettete di chiamare i miei bei figli sintetici,”, è  stato l’attacco su Instagram di Elton John ai due fashion designer italiani. “Vergognatevi di puntare il vostro ditino contro l’inseminazione artificiale, un miracolo che ha permesso a legioni di persone, sia etero che gay, di realizzare il sogno di diventare genitori”.  Dal canto loro, Stefano Gabbana e Domenico Dolce hanno affidato la loro risposta a un comunicato pubblicato sul sito della BBC: “Non era mai stata nostra intenzione giudicare le scelte di altre persone. Crediamo nella libertà e nell’amore”. Ma l’ira di Elton John non si placa, tanto da fargli lanciare una campagna di boicottaggio contro D&G usando l’hashtag #BoycottDolceGabbana.

Una cosa è certa, il pensiero unico continua a mietere vittime, e non ci stupiamo tanto della reazione di chi sta attaccando in maniera anche violenta, le dichiarazioni di chi da 23 anni non fa mistero della propria sessualità ma soprattutto dei propri sentimenti. Stupisce come persone che si ergono a paladine della libertà  non riescano a limitarsi a un “non la penso come loro”, ma organizzino campagne mediatiche e di boicottaggio, cose che hanno il sapore di censura e regime caro Elton.

LASCIA UN COMMENTO