Nasce La Gazzetta dello Sport

0
1302
nasce la gazzetta dello sport

Il 3 aprile 1896 la Gazzetta dello sport – Il Ciclista e La Tripletta, primo giornale sportivo in Italia

Anche chi non pratica o segue lo sport conosce la Gazzetta dello Sport, come il quotidiano di sport più famoso d’Italia e il suo colore infondibile:il rosa. Ma la prima copia della Gazzetta era di colore verde con uscita bisettimanel, il lunedì e il venerdì. Il giornale nasce a Milano per opera di Eliso Rivera, alessandrino, direttore de Il Ciclista, e di Eugenio Camillo Costamagna, torinese direttore de La Tripletta, anch’esso dedicato al ciclismo. La testata all’inizio si chiama quindi Gazzetta dello Sport, Il Ciclista e La Tripletta, con Sonzogno editore. La prima redazione ha sede in Pasquirolo, vicino al Duomo, ed è composta da cinque persone. La prima tiratura è di 20.000 copie. Il successo della Gazzetta si deve all’interesse crescente dalla fine dell’800 allo sport che vedeva proprio in quelli anni nascere i Giochi Olimpici moderni.

Dopo una brevissima parentesi di carta color bianco, la Gazzetta inizia ad usare il suo inconfondibile rosa. Nel 1908 il giornale organizz ail primo Giro d’Italia, la celebre corsa ciclistica a tappe, che assegna la maglia rosa al vincitore.

Le prime pagine de La Gazzetta dello sport hanno raccontato e continuano a raccontare lo sport. Come tiratura è uno dei quotidiani più venduti in Italia e il suo sito internet ogni giorno è tra più visitati. Curisosità: è il giornale sportivo più longevo d’Europa e la domenica si chiama La Gazzetta Sportiva.

 

 

LASCIA UN COMMENTO