Il 29 Maggio 1967 nasce il celebre chitarrista e cantautore inglese Noel Gallagher, conosciuto sulla scena musicale anche come “re del Britpop”.

29 Maggio 1967: una data importante per il panorama musicale attuale perchè associata alla nascita di Noel Gallagher, chitarrista e cantautore inglese, noto a tutti anche con il più che dovuto soprannome di “re del Britpop”.

Nato a Longsight, quartiere di Manchester, dopo la nascita del fratello Liam nel 1972 si trasferisce insieme alla famiglia a Burnage. La sua infanzia e quella dei suoi due fratelli, Liam e Paul non è felice a causa dell’alcolismo del padre, che spesso diventava violento verso i tre e la moglie. Come se non bastasse, a causa del pessimo rapporto con il genitore, Noel e Paul diventeranno anche balbuzienti.

Noel Gallagher

Lasciati gli studi, inizia a lavorare nel settore delle costruzioni nell’impresa del padre e insieme con il fratello maggiore Paul; i continui litigi tra i due fratelli e il padre però, rendono la cosa impraticabile, costringendo il giovane Noel ad abbandonare l’attività. Successivamente intraprende i più svariati lavori, tra i quali l’imbianchino, il panettiere e l’operaio. In quel periodo Noel vive in una bedsit, una singola camera ammobiliata e provvista di cucina, presa in affitto, in cui fa uso occasionale di droga e si dedica alla composizione di canzoni con la chitarra; la grande passione che occupava tutto il suo tempo libero infatti, era la musica. Con i pochi soldi guadagnati si dà all’acquisto di chitarre e della strumentazione necessaria ad effettuare registrazioni.

Nel maggio del 1988 Noel incontra Graham Lambert, chitarrista degli Inspiral Carpets, durante un concerto degli Stone Roses. I due fanno amicizia e Gallagher comincia a frequentare i concerti della band, fino a che il cantante Steve Holt lascia il gruppo; l’aspirante musicista a quel punto sostiene un provino per sostituirlo, ma viene in realtà assunto come roadie – tecnico specializzato – per le successive tournée mondiali e vi partecipa per ben due anni.

Noel cantante

Nell’aprile 1991, di ritorno da un tour negli Stati Uniti, Noel scopre telefonando alla madre che suo fratello minore Liam è diventato leader di una band locale chiamata The Rain (che presto cambierà nome in Oasis). Persuaso da Liam, accetta di entrare nel gruppo dopo aver assistito ad un loro concerto, ma le condizioni sono subito chiare: avrebbe preso il controllo creativo della band e sarebbe diventato l’unico autore di musiche e testi, guadagnandosi il soprannome di “The Chief”.

Dopo aver conquistato le vette del successo nell’era musicale del “Britpop” nel 1995 con l’album “(What’s the story)Morning Glory?” e con la raccolta nel 1998 “The Masterplan”, il 28 agosto 2009, con un comunicato sul sito ufficiale della band, Noel rende noto il proprio abbandono ufficiale agli Oasis, aggiungendo di “non poter lavorare con Liam un giorno di più”. Nel maggio 2010 nascono ufficialmente i Beady Eye, formati da tutti i membri dell’ultima formazione degli Oasis tranne Noel, che nel 2011 pubblica il suo primo album da solista.

LASCIA UN COMMENTO

1 COMMENT

Comments are closed.