L’unità femminile: a teatro il Risorgimento delle donne

0
431
unità femminile il Risorgimento delle donne

L’Unità femminile d’Italia, in scena al Teatro Tor Bella Monaca martedì 19 marzo. Una storia di donne che hanno fatto la storia: l’emancipazione femminile attraverso uno spaccato storico.

Nel mese in cui ricorre la Giornata Internazionale delle Donne, a Roma si dedica spazio a quelle, di donne, che hanno contribuito a  “fare la storia”. Anche quest’anno torna infatti sul palcoscenico “l’Unità Femminile d’Italia”, rappresentazione teatrale che nasce da un’idea di Rita Mazzeo. Realizzato dalla Associazione Culturale Le Pleiadi,  lo spettacolo mira a dare risalto ed uno spazio culturale di visibilità a tutte quelle donne che ebbero un ruolo fondamentale durante gli anni del Risorgimento italiano, ruolo spesso passato in secondo piano o addirittura sottaciuto dai libri di storia ufficiali. L’appuntamento è per questa sera presso il Teatro Tor Bella Monaca di Roma, alle ore 21.00.

L’Unità Femminile apre uno spaccato sul Risorgimento attraverso donne che ebbero un ruolo importante durante quella fase storica, affrontando in prima persona anche la morte pur di vedere trionfare gli ideali patriottici ed identitari che le spinsero in prima linea. Ed è proprio da qui che parte la narrazione dello spettacolo: uno sguardo al passato con i piedi ben piantati nel presente e attento agli obiettivi ancora da raggiungere.

L’idea

Un mosaico che fa rivivere sentimenti, valori e ideali attraverso gli occhi di “eroine” il cui ardore si ritrova ancora oggi nelle lotte di tante donne che non fanno la storia, ma cercano di migliorare la condizione femminile ancora a volte difficile.

L’idea teatrale nasce da un lavoro di ricerca storico di Donatella Nicolosi grazie al quale sul palcoscenico le attrici portano in scena personaggi che danno il senso reale di come quel periodo storico sia stato fondamentale per l’emancipazione femminile delle nuove cittadine italiane, che iniziarono ad ottenere ruoli pubblici proprio a partire da quel preciso momento storico.

Un salto nell’800 dunque tra dialogo, musica, danza e canti popolari. Non mancano immagini e diapositive d’epoca proiettate sul grande schermo.

Significativa la partecipazione del tenore Carlo Giordani. Uno spettacolo che apre un vero e proprio spiraglio culturale sull’Unità Femminile d’Italia.

L’UNITA’ FEMMINILE – Associazione Culturale Le Pleiadi

–          di Donatella Nicolosi

–          regia Andrea Voltolina

–          coreografie Anna Mastrangelo

–          da un’idea di Rita Mazzeo

–     con Sofia Cesaroni, Masaria Colucci, Luigia Cusano, Cristina Fanton, Donatella Nicolosi, Nicoletta Nicolosi, Rosella Petrucci, Michela Totino (attrici), Stefano Cesaroni, Maurizio Colucci, Carlo Gior-dani (personaggi maschili), Sabrina Fioramonti, Patrizia Gori, Roberta Magistri (coro)

–          danzatori di AEM Danza

unità femminile il Risorgimento delle donne

LASCIA UN COMMENTO