Il progresso passa dalla rete. Meeting “Punto It” 2013

0
887

Le reti sono la base dell’innovazione, ormai è passato il tempo della creatività e progettazione isolata all’interno di scantinati polverosi, o garage bui.

Oggi l’innovazione corre quasi più veloce della luce, e non si arresta, poichè attraverso la rete circola e si tramuta. Ed è proprio grazie alla rete, ai network, che si alimenta e accresce, e con essa l’alfabetizzazione, attraverso un processo di contaminazione delle conoscenze.

Chi reputa che il progresso possa avvenire continuando a lavorare all’interno delle proprie stanze, o frequentando i soliti circoli, si sbaglia moltissimo, ed è proprio su questi presupposti che anche quest’anno si svolgerà il meeting nazionale delle web tv e media online “Punto It”, a Bologna venerdì 29 e sabato 30 novembre, presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna in via Azzo Gardino 23.

Il programma è ricco, con decine di laboratori, tre barcamp su web tv e web-series, la premiazione di Teletopi 2013 e la lectio di Carlo Freccero introdotta da Giovanna Cosenza.

Principali temi che verranno affrontati sono come realizzare un piano editoriale efficace per la propria web tv o per il proprio media online, come monitorare gli accessi e gli “economics”, come strutturare una campagna video virale in rete e sui social network, come districarsi tra diritto d’autore e regolamentazione.

Novità di questa edizione, rispetto agli anni precedenti, è che non sarà trasmessa via streaming, poichè l’organizzazione ha deciso che, in virtù di quel principio per cui il network è alla base del progresso, sarà essenziale la partecipazione “fisica” all’evento.

Anche noi di Open Magazine saremo presenti, e contribuiremo nel tenervi aggiornati sulle attività del meeting.

LASCIA UN COMMENTO