Gioca la Roma, serata libera per tutti

0
678

La città di Roma rischia il default, corsa contro il tempo per la discussione del bilancio, risse in aula Giulio Cesare. Ma lunedì sera giocava la Roma contro il Cagliari, quindi niente nottata per i consiglieri di Roma Capitale. Si lavora fino alle 20 per permettere ai tifosi giallorossi di destra, centro e sinistra di guardare la partita.

Restando in tema calcistico, il consigliere Pomarici, alfaniano, ci tiene a precisare: “Da quando il sindaco Marino ha detto che si sarebbe spogliato se la Roma avesse vinto lo scudetto, la Roma non ha più’ vinto. Solo tre pareggi. Prego il sindaco di non palare più per interrompere questa iattura”.

Eh già, la salvezza della capitale d’Italia passa anche da queste cose.

LASCIA UN COMMENTO