Amazon e le spedizioni con i droni

0
865

Apprendiamo con stupore ed interesse il lancio di un nuovo progetto da parte di Amazon, azienda leader nello shopping online, che prevede le spedizioni dei propri prodotti in meno di 30 minuti il tutto grazie ad un drone.

Il progetto denominato ‘Amazon Prime Air‘ è in fase di sperimentazione sia per testare le funzionalità sia per strutturare al meglio le macchine volanti, denominate octocopters ovvero dei droni rinforzati e adatti a tutte le condizioni climatiche.
Il drone ripreso nel video è di medie dimensioni ma la Amazon fa sapere che l’intento è quello che sperimentare spedizioni anche con carichi più pesanti fermo restando la disponibilità dell’acquirente nel far atterrare il velivolo in zone come giardini terrazzi o balconi.
Altro aspetto da considerare sarà il traffico aereo che, qualora la sperimentazione dovesse andare a buon fine, potrebbero creare questi droni sulle nostre teste con elevate possibilità di impatto l’uno con l’altro. Potranno agire nel raggio di 16 km dal magazzino e trasportare pacchi fino a 2,5 kg di peso.
Di sicuro l’idea è molto bella e futuristica ma per il momento Amazon si limita alle sperimentazioni in quel di Seattle annunciando di allargare il progetto entro la fine del 2014 a tutto il Nord America.
Per quanto riguarda l’Italia ovviamente non abbiamo notizie in merito ma dubitiamo fortemente che arriverà a breve.

LASCIA UN COMMENTO