Stasera inizia Sanremo 2014. Riuscirà a distrarci da Renzi?

0
796

Come saprete domani sera inizia Il Festival di Sanremo, che terminerà sabato prossimo. I conduttori come abbiamo già detto non ci piacciono. Fazio ha dato al mondo della televisione con Quelli che il calcio, il primo, quello vero ed inimitabile. Prima di allora era uno scarsissimo imitatore e dopo è diventato un pessimo presentatore simil-serio. La Littizzetto manco a parlarne, ha dimostrato che per essere considerati brillanti in Italia tocca dire volgarità mascherate da verità quotidiane. Per i dettagli della 64 esima edizione vi rimandiamo alle dirette twitter su @OpenMagTw. Ricordiamo qui sotto, visto che comunque sempre del festival della canzone italiana si parla, i 14 cantanti big in gara, coloro che dovrebbero essere i veri protagonisti e che ormai sono comparse di un circo, di cui comunque si sentirebbe la mancanza:
Arisa, Noemi, Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots, Perturbazione, Cristiano De Andrè, Renzo Rubino, Frankie Hi-Nrg, Giuliano Palma, Riccardo Sinigallia, Antonella Ruggiero, Giusy Ferreri, Francesco Renga, Francesco Sarcina, Ron.

Tra gli ospiti illustri, doppia presenza di Ligabue e quella probabile di Beppe Grillo. Non sarà giusto un pò inopportuna? Di Sanremo poi non è neppure esportabile il modello di business. Le spese superano sempre gli introiti.

Speriamo almeno che questa settimana l’evento nazional popolare ci distragga dal fenomeno Renzi, probabilmente lo spera pure lui.

LASCIA UN COMMENTO