I segreti di Twin Peaks: 24 anni fa l’esordio

0
1688

L’8 aprile del 1990 viene trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti dal canale ABC la prima puntata della serie televisiva “I Segreti di Twin Peaks”(Twin Peaks), ideata da David Lynch e Mark Frost.

Twin Peaks è il nome di una fittizia cittadina che si trova nello stato di Washington, a cinque miglia dal confine tra Stati Uniti e Canada. L’apparente tranquillità di questa cittadina viene interrotta dal ritrovamento del cadavere di Laura Palmer, una delle ragazze più popolari della città, 17enne di famiglia agiata, figlia unica dell’avvocato Leland. Appena si diffonde la notizia, i cittadini di Twin Peaks sono incredibilmente sorpresi e affranti da dolore. Dopo che un’altra ragazza viene trovata in fin di vita che vagava in stato confusionale oltre il confine canadese, l’FBI decise di affidare il caso all’agente speciale Dale Cooper, che per risolverlo si confronterà con persone inquietanti e bizzarre che saranno decisive per le indagini. Ognuno dei personaggi,  coinvolti, abitanti della cittadina, ha qualcosa da nascondere: intrighi, doppie vite, tradimenti, gelosie, passioni illecite, commerci illegali.

Il tratto peculiare della serie è il rapporto con il soprannaturale: nulla a Twin Peaks sembra essere razionale. L’atmosfera inquietante ricorda quella dei film horror e le caratterizzazioni dei personaggi stravaganti sembrano essere una parodia delle soap opera degli anni ’80; il tutto intriso di umorismo e surrealismo. Questi gli ingredienti della serie tv che molti definiscono una overdose di eroina di David Lynch, ideatore e regista della serie tv.

LASCIA UN COMMENTO