Overdose da social

0
970

Zen Pencils ha realizzato una short novel dal titolo “Marc Maron: the Social Media Generation Animated. Ispirata al comico Marc Maron, mostra i rischi legati all’uso eccessivo dei social network.

“Mi stupisce che tutti noi siamo su twitter e facebook, e per ‘noi’ intendo gli adulti”. Questo l’incipit del video Marc Maron: the social Media Generation Animated, creato da Zen Pencils (sito web che adatta citazioni di persone famose in cartoni)  su ispirazione del comico Marc Maron. Siamo tutti troppo presi dalla nostra identità 2.0 che ci preoccupiamo tanto di postare, twittare, caricare foto, e non ci accorgiamo delle persone reali che ci circondano, della vita reale che tutti i giorni affrontiamo, edulcorata da selfie disinibiti su Facebook, cuoricini su Instagram, o retweet. L‘isolamento che l’ossessione per i social network ci crea intorno è sempre maggiore.  Il rischio è che atteggiamenti del genere sfocino, (o sono già sfociati?) in dipendenza, e la dipendenza porta all’overdose. Siamo adulti ma a livello emozionale abbiamo una cultura di bambini 7 anni, perché  siamo sempre alla continua infantile ricerca di attenzione.

E se anche tu non vai in bagno senza portarti il tuo smartphone, ti svegli e controlli il tuo smartphone, guidi e controlli il tuo smarthpone, allora, come suggeriva un vecchio spot antidroga, ” Fatti una dose di personalità“.

LASCIA UN COMMENTO