Chef Rubio si butta sull’etnico

0
944

Gabriele Rubini, meglio noto come Chef Rubio, torna con la seconda serie di “Unti e Bisunti”, in onda dal 21 aprile su Dmax, canale 52 del digitale terrestre, e apre le porte al cibo etnico.

Gabriele Rubini, ex rugbista e ora cuoco dal corpo tatuato, è stato protagonista del nuovo format “unti e bisunti”. Ispirato al suo stile di vita avventuroso ed eclettico,  il programma prevede che Chef Rubio,  vada in giro per l’Italia alla scoperta dei piatti più unti e bisunti della tradizione italiana. La seconda stagione del programma partirà il 21 aprile 2014 su Dmax, il canale 52 del digitale terrestre; saranno 12 appuntamenti fino al 7 luglio, di cui due “best of”, cioè due puntate più lunghe, di circa un’ora, ogni lunedì alle 22, con gli sfidanti e  una simpatica penitenza per chi perde.

Tra le novità della nuova stagione ci sarà il cibo etnico, in particolare Rubio ci presenterà la cucina Sudamericana, un focus su quella peruviana, la cucina araba, un focus sulla marocchina, la cucina indiana e quella dello Sri Lanka.

“Abbiamo fatto una nuova capatina a Roma per raccontare la realtà etnica indiana e delle zone limitrofe, quindi anche dello Sri Lanka – ha affermato Chef Rubio a TMnews- abbiamo analizzato sia le situazioni in strada, sia quelle più ricercate per raccontare una cucina che spazia dalla povertà assoluta a quella un po più elitaria. Il panorama gastronomico peruviano mi era del tutto sconosciuto – ha poi rivelato raccontando le varie esperienze etniche durante le riprese – mi ha colpito molto, i peruviani sono stati sorprendenti per laboriosità di piatti e varietà”.

Il 22 aprile uscirà anche il libro sulla prima serie che racconta le varie esperienze culinarie dal punto di vista di Rubio.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO