Make Them Visible, la campagna contro l’indifferenza

0
911

Se un vostro famigliare o amico si trovasse a terra fingendo di essere un senzatetto, voi lo riconoscereste?

Il video Make Them Visible prodotto dall’agenzia Silver + Partners and Smuggler per il New York City Rescue Mission è un esperimento sociale ideato per contestare il modo in cui i senzatetto sono percepiti, e vuole dimostrare come le persone non sono in grado di riconoscere i loro cari se fossero seduti in strada, malvestiti. Un gruppo di persone si è travestito da clochard e si è buttato a terra fingendo di essere dei senzatetto; è stato chiesto ai loro familiari di prendere parte a un esperimento sociale, senza sapere di che esperimento si trattasse. Una telecamera nascosta in una strada di New York City ha catturato i loro cari mentre camminavano per strada ignorando quelli seduti sul ciglio del marciapiede, senza sapere che in realtà si trattava dei loro famigliari. Il risultato dell’esperimento è che solo una persona ha riconosciuto il proprio parente. Nel video si vede il  marito di una donna che  cammina davanti a lei senza accorgersi della moglie seduta a terra, mentre un altro partecipante è riuscito a passare davanti a sua madre, lo zio e la zia senza rendersi conto di nessuno di loro. I partecipanti erano visibilmente sorpresi e sconvolti quando sono stati informati che la persona senza fissa dimora che loro ignoravano era in realtà qualcuno a loro molto caro. Il video è stato prodotto per la missione di soccorso di New York City (NYCRM) e girato vicino alla sua casa di ricovero a Soho. Craig Mayes, direttore esecutivo del NYCRM, ha detto in una dichiarazione, “L’esperimento è un potente promemoria che i senzatetto sono persone, come noi, con una sola eccezione. Sono in difficoltà e nel dolore. E sono lo zio, la cugina o la moglie di qualcuno”.

LASCIA UN COMMENTO