Drone dog sitter, o viceversa?

0
833

Lavori tutto il giorno o devi partire e non sai a chi lasciare il tuo amato fido?  Niente stress, niente pensione, niente dog sitter,  basta un drone.

Jeff Myers, questo il nome del bizzarro videomaker di New York, che ha realizzato un video per mostrare come anche un drone può portare a spasso il suo golden retriever percorrendo un preciso percorso preimpostato a computer. Nel video l’amico a quattro zampe non sembra preoccupato dell’oggetto voltante e si gode la passeggiata  ignorando del tutto i passanti. Attraverso una semplice applicazione è possibile controllare da remoto il drone  con la possibilità di osservare dall’alto l’andamento del cane  ma anche eventuali ostacoli lungo il percorso.

Un’idea sicuramente carina e divertente ma a noi sorgono un paio di domande spontanee:

  1. Il drone verrà dotato di paletta e sacchetto per raccogliere le deiezioni del cane?
  2. Ma soprattutto se durante la passeggiata il cane avvista un gatto lungo il suo percorso, il drone riuscirà a stare dietro al cane? Più semplice forse seguire un esponente di Al Qaeda che un amico a quattro zampe.

LASCIA UN COMMENTO