Star Wars: Force For Change

0
837

J.J. Abrams ha promosso una campagna di crowdfunding per L’UNICEF,  Star Wars: Force For Change, mettendo in palio un cameo all’interno del film

Lo scorso maggio il regista J.J. Abrams dal set di Abu Dhabi, dove sono iniziate le riprese del settimo capitolo di Star Wars, aveva lanciato un’interessante campagna benefica, grazie alla quale un fortunato fan avrebbe vinto un cameo nel film e raggiunto il cast sul set conclusivo di Londra.

Il progetto si chiama Force For Change e si appoggia sulle donazioni che gli utenti hanno potuto fare tramite il sito Omaze, partendo dalla quota più bassa, che era quella di 10 dollari, fino ad un massimo di 50.000 dollari.  Tutto il ricavato è stato devoluto agli Innovation Labs dell’UNICEF, attraverso i quali l’organizzazione riesce ad offrire aiuto ai bambini di tutto il mondo.

Per chi non è stato così fortunato da vincere il cameo, i premi erano comunque allettanti, in un gioco di ricompense a gratificare i più generosi.

A ridosso della fine della campagna, che è durata circa 57 giorni e che si è conclusa la settimana scorsa, Abrams ha dedicato un video di ringraziamento a tutti coloro che avevano già partecipato e invitando, chi ancora non aveva aderito alla causa, a prendere parte al rush finale. Vediamo così il regista nel nuovo video, tra ringraziamenti e piccole anticipazioni, davanti al famosissimo X-Wing, l’astronave dei ribelli protagonista della prima trilogia, vecchia conoscenza dei fan di Star Wars.

LASCIA UN COMMENTO