Hitler attacca la Polonia

0
2828
hitler attacca la polonia

L’1 settembre del 1939 la Germania nazista di Adolf Hitler attacca la Polonia. E’ l’inizio della Seconda Guerra Mondiale

Hitler, dopo l’invasione della Cecoslovacchia, aveva spostato le sue mire espansionistiche verso la Polonia. Nell’agosto del 1939 i ministri, Rippentrop per la Germania e Molotov per la Russia avevano stipulato un patto di non aggressione. Era già chiaro che non sarebbe durato a lungo, ma la stipula del patto forniva tempo utile ai due nemici Hitler e Stalin.

Il 1 settembre del 1939 inizia l’invasione della Polonia. Alle ore 4,45 l’esercito tedesco varca la frontiera polacca, l’operazione si chiama Fall Weiss, (cioè il “Piano Bianco”).  Si tratta di una guerra lampo. In pochi giorni le difese polacche vengono annientate. Nel patto tra Germania e Russia erano già specificati i piani di spartizione della Polonia.

Rispetto al passato Gran Bretagna e Francia reagiscono e dichiarano guerra alla Germania dando inizio al secondo conflitto mondiale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO