Isis decapita un ostaggio francese in Algeria

0
846
Herve Gourdel decapitato dall'isis

Si chiamava Herve Gourdel, la guida francese uccisa da un gruppo terroristico algerino vicino all’Isis

L’Isis esegue un’altra decapitazione, questa volta in nord Africa, in Algeria, si tratta della guida  francese Herve Gourdel.

L’uccisione dell’uomo è stata documentata in un video intitolato “Messaggio di sangue per il governo francese”.

Il gruppo jihadista algerino “Jund al-Khilafa”, alleato dello Stato Islamico Isis, aveva rivendicato in un video il sequestro della guida francese avvenuto domenica sera a Tizi Ouzou, 110 chilometri ad est di Algeri, in Cabilia.

I rapitori avevano minacciato di uccidere l’ostaggio se la Francia non avesse fatto marcia indietro nella partecipazione ai raid contro i jihadisti di Isis.

Il video postato dai jihadisti legati allo Stato Islamico inizia con immagini della conferenza stampa del presidente François Hollande, durante la quale l’inquilino dell’Eliseo ha annunciato la partecipazione della Francia ai bombardamenti contro l’Isis in Iraq.

Di seguito viene mostrato l’ostaggio in ginocchio e con le mani dietro la schiena, circondato da quattro uomini armati e la faccia coperta. Uno di loro legge un messaggio in cui denuncia l’intervento dei “crociati criminali francesi” contro i musulmani in Algeria, Mali e soprattutto in Iraq.

(fonte TMNews)

LASCIA UN COMMENTO