Muore James Dean

james dean

Il 30 settembre 1955 muore James Dean, iconico attore di Gioventù bruciata

James Dean nasce a Marion, nello Stato dell’Indiana, l’8 febbraio 1931. Si iscrive al college di Santa Monica, specializzandosi in giurisprudenza, ma qualche anno dopo si trasferisce alla University of California a Los Angeles dove abbandona gli studi di legge per dedicarsi alle discipline teatrali, cosa che lo porta in rotta collisione con il padre.

Inizia la sua carriera con uno spot televisivo per la Pepsi, seguito da una parte come rimpiazzo nel ruolo di stunt tester nel gioco televisivo Beat the Clock. Dopo le grosse difficoltà nell’ottenere una parte ad Hollywood, seguendo il consiglio di alcuni amici, si trasferisce a New York dove comincia a far carriera come attore di teatro.  La sua carriera decolla e inizia a prender parte a diversi episodi di programmi televisivi come Kraft Television Theater, Studio One, Lux Video e Danger nei primi anni Cinquanta. Parte così la sua chiamata ad Hollywood e la notorietà cinematografica.

Nel 1955 ottiene il ruolo di Cal Trask ne La Valle dell’Eden, adattamento dall’omonimo di romanzo, del regista Elia Kazan, parte per la quale ricevette una nomination al Premio Oscar come miglior attore protagonista (la prima nomination postuma nella storia degli Academu Awards). Seguirono lo stesso anno, l’anno della sua tragica scomparsa, la parte di Jim Stark in Gioventù Bruciata (Rebel Without a Cause) e quella di Jett Rink  ne Il gigante, suo ultimo film.

James Dean muore all’età di soli 24 anni in un incedente stradale. La morte prematura e l’aver rappresentato, seppur in una breve filmografia, il ruolo dell’eterno ribelle da “carpe diem” hanno favorito la mitizzazione dell’attore, ancora oggi icona della quintessenza della gioventù americana.

Tag

  • 30 settembre
  • accadde oggi
  • cinema
  • james dean
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe interessarti:

Contatti

Seguici su:

articoli più letti

Testata registrata al Tribunale di Roma in data 5/04/2016 | Fatto con da TechSoup