Facebook at work: Zuckerberg vs Linkedin

0
1521

Il colosso di Menlo Park ha lanciato Facebook at Work, di cosa si tratta? Sarà l’ater ego di Linkedin?

L’obiettivo di Mark Zuckerberg  è sicuramente quello di creare una versione di Facebook dedicata al mondo del lavoro e alle aziende, lanciando l’ennesima sfida alla leadership di social come Linkedin. Va detto però che Facebook at Work nasce per connettere e far collaborare colleghi e dipendenti di una determinata azienda, Linkedin invece è orientato alla ricerca del lavoro, creando un proprio curriculm on-line e pertanto risulta un pò superficiale parlare di Facebook at work come concorrente di Linkedin dati gli usi e gli scopi diversi dei due social.

Sul nuovo social, disponibile al momento solo per i partner che stanno partecipando alla fase di test, si potrà rimanere aggiornati grazie alle notizie che mostrano cosa c’è di nuovo e rilevante presso la vostra azienda, creare e unirsi a gruppi di collaboratori/colleghi, creare gruppi di lavoro dove condividere le proprie idee.

fbatwork

Zuckerberg precisa che il social è stato realizzato solo per esser utilizzato all’interno delle imprese rassicurando i più scettici sugli aspetti legati alla privacy:”le informazioni degli impiegati su Facebook at Work saranno al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio profilo personale“.

In Italia dovremo attendere ancora alcuni mesi per poterlo utilizzare.

LASCIA UN COMMENTO