Partita la Palermo – Rio De Janeiro in gommone

0
934
Palermo rio gommone

Attraversare il Mediterraneo e l’oceano Atlantico a bordo di un gommone: è iniziata l’avventura di Sergiò Davì E del suo equipaggio

C’era entusiasmo e tanta emozione mercoledì a Cala dei Normanni di Palermo. Una traversata atlantica a bordo di un gommone di meno di 9 metri non è un viaggio che si improvvisa, e la sola idea potrebbe spaventare anche diversi appassionati di mare. Il piccolo molo siciliano si è riempito di una folla di giornalisti, curiosi e soprattutto amici accorsi per salutare i gommonauti Sergiò Davì, il comandante, e i suoi uomini fidati Alessio Bellavista e Massimo Rocca. Presenti anche il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, l’Assessore allo Sport del Comune di Palermo, Cesare La Pianae e il Console Generale del Marocco, Ahmed Sabri. Un misto di emozione e adrenalina ha caratterizzato le ultime ore a terra dei tre uomini che si apprestano ad affrontare l’oceano, in un viaggio i cui numeri mettono già i brividi, 70 giorni di navigazione, quasi 6000 miglia nautiche, circa 300 ore di navigazione e circa 13000 litri di diesel.

” Sono felice – ha detto Sergio Davì prima di accendere i motori – oggi è la coronazione di un sogno iniziato tre anni fa, tre anni di studio, ricerche e preparazione per affrontare un viaggio impegnativo, ma certamente un’esperienza indimenticabile”.

Davì, Bellavista e Rocca attraverseranno ben tre continenti e sei nazioni: Italia, Tunisia, Marocco, Isole Canarie, Capo Verde e Brasile, con un totale di circa venti tappe previste.

Prima tappa Palermo – Tabarka, Tunisia.

LASCIA UN COMMENTO