Cosa resterà di questo Sanremo?

0
1409
sanremo 2015 ariston

Con la vittoria del pop/lirico de Il volo si chiude il sipario sulla 65esima edizione del Festival di Sanremo

Durante la settimana del Festival a Sanremo si respira musica ovunque. C’è per le strade in filo diffusione, nei nomi degli hotel, dei B&B e dei ristoranti, nelle piazze troviamo postazioni radio e tantissimi curiosi arrivano da ogni parte dello stivale nella speranza di incontrare qualche volto noto.

La mole di lavoro è enorme ma ci sono anche tanto interesse, tanta allegria e un bel po’ di dubbi sulla buona riuscita. Quest’anno, però, dobbiamo essere onesti e ammettere che, anche se il Festival non ci ha convinto, ha fatto boom di ascolti, boom di share ma soprattutto boom di pubblicità che ha fruttato a mamma Rai un attivo di 4 milioni di euro.

Nella sala stampa Lucio Dalla, dove si trovano le radio e i siti web, c’è una gran voglia di collaborare, ridere, scambiarsi opinioni e godersi le serate tutti insieme. Siamo arrivati alla serata conclusiva con un po’ di stanchezza ma con la voglia di conoscere il nome del vincitore perché, volenti o nolenti, alla fine la kermesse ci travolge e ci coinvolge.

sala stampa

La serata si apre con la zuccherosa esibizione del cast del musical “Romeo & Giulietta” e con la consegna del premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo al giovane Kaligola. Poi finalmente assistiamo a tre bei momenti di musica con la PFM che esegue il Nabucco insieme alla banda dell’Esercito Italiano, con il 24enne inglese Ed Sheeran che piace proprio a tutti e con Enrico Ruggeri contraddistinto sempre da una grandissima classe, soprattutto musicale. Il ruolo del comico invece questa volta spetta a Giorgio Panariello che ci stupisce regalandoci un fiume di risate.

Il sipario è calato e possiamo tirare un po’ le somme. A parte errori e orrori nella classifica e a parte il fatto che il vincitore tra i tre in lizza (Nek, Malika Ayane e Il volo) è deciso dal televoto, possiamo dire che il conduttore è stato noiosamente ineccepibile, i comici poco comici, Gianna Nannini stonata, Albano e Romina terribili e le serate decisamente troppo lunghe per quanto vuote. Il vincitore è Il Volo. Povera musica italiana.

il-volo-sanremo

LASCIA UN COMMENTO