Street Food, il racconto del StreEat Food Truck Festival

0
1277
Street Food, il racconto del StreEat Food Festival
Street Food, il racconto del StreEat Food Festival

Si è conclusa domenica  scorsa la prima tappa della terza edizione dello Streeat Food Truck Festival italiano, un evento itinerante, interamente dedicato allo street food con cibo di qualità su ruote.

Una manifestazione dai mille colori e dai profumi più disparati che quest’anno, per la prima volta, ha coinvolto la capitale, per altro in uno dei quartieri più antichi di Roma: il Testaccio. Lo Streeat Food Truck Festival ha coinvolto più di trenta truck, disposti a semicerchio nel piazzale della Città dell’altra Economia, i quali hanno incorniciato uno spiazzo centrale allestito con panche e tavolini. Qui  gli appassionati della cucina gourmet hanno potuto comodamente assaggiare i cibi preparati al momento.

Sono tantissime ormai le persone che oggi consumano i pasti per strada: per alcuni è una comodità, per altri invece risulta essere una necessità che, però, negli ultimi tempi si sta confermando come una “moda” fortemente radicata nella nostra cultura. Un truck per tutti i gusti, una moto Ape per ogni esigenza:  lo Streeat Food Truck Festival è stato pensato appunto per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza culinaria: dai tradizionalissimi dolcetti napoletani del truck partenopeo Mignon alle originali idee proposte della piemontese Ape Lembo che, affianco alle rivisitazioni di tradizionali ricette internazionali come churros e waffel, ha proposto la prelibatezza del Choco Kebab. La ricetta nasce dall’idea di utilizzare le nocciole e gli ottimi cremini torinesi e dalla voglia di sperimentare nuove golose pietanze per stuzzicare l’appetito.


Antonio Lembo, chef e patron di Ape Lembo

Si passa poi dalla tradizionalissima pizza bianca farcita di Pizza e mortazza alle prelibatezze vegane di Gigetta, l’unico vegan street food truck presente nell’edizione di quest’anno. Lo chef vegano ha proposto piatti del tutto innovativi con la creazione e la riproposizione di pietanze a base di canapa: un seme da molti rinominato “bistecca vegetale” e quindi indispensabile per tutti quelli che hanno deciso di sposare questo tipo di dieta.

Sara Samuel, chef del Truck Gigetta

Partecipare allo Streeat Food Truck Festival è sicuramente un’esperienza gastronomica da non perdere per tutti gli appassionati della tavola e del buon cibo. Un’occasione per toccare con mano e per comprendere più da vicino l’emergere di questa nuova tendenza del cibo di strada, che riesce a mettere insieme tre ingredienti fondamentali: la strada appunto, come unico luogo adibito, il cibo italiano di qualità e per finire le intramontabili moto Ape, gli unici mezzi sui quali sperimentare e assaggiare le migliori novità della cucina gourmet.

LASCIA UN COMMENTO