Il “Natale all’Auditorium” di romani, turisti e famiglie

0
1176
natale all' auditorium

Dall’8 dicembre al 10 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma si terrà il “Natale all’Auditorium”, la festa di romani, turisti e bambini.

Si è tenuta venerdì 4 dicembre nella Sala Ospiti dell’ Auditorium Parco della Musica di Roma, la conferenza stampa di presentazione di “Natale all’Auditorium” che si svolgerà dall’ 8 dicembre al 10 gennaio. Michele Dall’ Ongaro (Presidente-Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia) e il nuovo Amministratore delegato della Fondazione Musica Per Roma José R. Dosal, hanno reso noto l’intero programma del festival, che conta circa 50 eventi e hanno espresso la loro intenzione di rendere l’Auditorium il centro culturale e artistico della città di Roma, ma soprattutto un luogo di pace e armonia dove poter trovare ogni genere musicale.

Il Natale all’ Auditorium è la festa dei romani, dei turisti, degli artisti, delle famiglie ma soprattutto di tutti i bambini e per la prima volta l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Fondazione Musica Per Roma lo festeggeranno insieme agli spettatori. Nel pomeriggio della giornata inaugurale, l’8 dicembre, si susseguiranno spettacoli, concerti, cori di bambini e ragazzi, performance di giovani arpisti, di musicisti itineranti, di cantanti pop e gospel. Quasi tutti ad ingresso libero e gratuito.

In serata tre grandi concerti: “Pablo Heras-Casado dirige Mozart”, il gospel di “The Campbell Brothers” e “ Un viaggio con i Beatles di Rubber Soul”.

Saranno molti i grandi nomi che si alterneranno nelle sale dell’ Auditorium fino al 10 gennaio, Chiara Civello, Marco Ligabue, Luca Barbarossa, Eugenio Bennato, Antonello Venditti, Mario Biondi, Gigi Proietti, Antonio Pappano, Ambrogio Sparagna e per i più piccoli il 5-6-7 gennaio il celeberrimo lungometraggio di Walt Disney “Fantasia”, viene proposto con l’esecuzione della musica dal vivo da parte dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Keith Lokhart, una versione che mette insieme i brani del film del 1940 con altri del successivo Fantasia 2000.

LASCIA UN COMMENTO