The Walking Dead: gli scenari per il Midseason Finale

0
747
the walking dead

The Walking Dead: qualcuno ha già iniziato il totomorto (Spencer?) e si sta chiedendo che fine faranno Daryl, alle prese con un tentativo di fuga, e Michonne in versione ninja giustiziere.

Il midseason finale di The Walking Dead solitamente ci ha sempre lasciati con un cliffhanger, probabile che gli autori abbiano valutato bene l’effetto di una scelta simile, spesso poco apprezzata dai fan.

Le 4 comunità, Hilltop, Alexandria, The Kingdom e i Saviors, arriveranno finalmente ad un confronto e l’ultimo episodio del 2016 dal titolo “Hearts Still Beating”, che durerà più di un’ora, dovrebbe schiarirci le idee sul tema principale della settima stagione: come sconfiggere Negan?

Certo è che immaginare Rick ad Alexandria che vede Judith in braccio a Negan non lascia spazio ad altre interpretazioni: finirà male, comunque vada.
Anche se il siparietto familiare fa un po’ sorridere. “Ehilà vicino!”, urla Negan spavaldo dalla veranda salutando un passante.
negan4

Daryl?

Avevamo già intuito che stesse architettando qualcosa. Ha trovato un alleato tra i Saviors e l’impressione è che cercherà di fuggire. Non sappiamo se Dwight, come nel fumetto, darà una mano al nostro centauro ancora privo della sua amatissima balestra e, soprattutto, della sua moto.
Michonne in tutto questo sta arrivando dai Saviors, dubitiamo che riesca a risolvere qualcosa da sola ma ne apprezziamo il tentativo.

Certo è che qualcuno, stando così le cose, dovrà per forza lasciarci definitivamente, altrimenti chi li sente i fan ormai abituati al solito colpo di scena? Dubitiamo che Negan faccia a pezzi la testa di Carl o Judith, Rick impazzirebbe e la serie perderebbe un’altra risorsa, non ce ne voglia la piccola che è sacrificabile, ma Carl e Rick sono un po’ i benianimi di The Walking Dead, separare anche questa coppia manderebbe gli ascolti sotto zero. Sospettiamo invece che Spencer stia andando incontro ad una mazzata in testa…

Ezekiel?

Nel promo vediamo i suoi uomini (comunità di The Kingdom). Ipotesi possibile è il famoso accordo per attaccare Negan. Sicuramente Jesus (comunità Hilltop dove Maggie pare essere la nuova leader) avrà informazioni utili da condividere e si apriranno nuovi scenari con Morgan a fare da mediatore anche se potrebbe non avere più lo spirito “pacifista” che lo ha contraddistinto nel corso della serie.

E veniamo a Carol

Da tre episodi non abbiamo sue notizie. Come reagirà alla notizia del rapimento di Daryl e della morte di Glenn e Abraham? Starà ancora nella sua casetta a vivere di bacche in riva al fiume o tornerà ad essere la nostra “terminator” preferita?
carol4

Quattro comunità si preparano allo scontro finale, un piccolo assaggio lo avremo domenica (lunedì qui in Italia) ma per avere tutte le risposte, dovremmo aspettare febbraio 2017 quando The Walking Dead riprenderà la sua consueta programmazione.

LASCIA UN COMMENTO