Quando i libri incontrano l’arte… A Spazio5

0
1037
libri

Presentare libri di giovani scrittori per tuffarsi completamente nell’arte. Questo è il tipo di esperienza del format “Emergenti”, proposto dalla bookblogger Eleonora Marsella per l’11 e 12 marzo.

Questo 11 e 12 marzo dalle 17:30 alle 20:00 libri, arti visive, fotografie, performance poetiche e cortometraggi vi attendono per sorprendervi nella piccola ma accogliente sala espositiva di Spazio 5 in via Crescenzio 99d. Un evento che si divide in due giornate, la prima tutta dedicata alla donna e all’introspezione femminile, la seconda ad artisti e videomaker esordienti.

“Emergenti”: libri, arti visive e performance estemporanee unite insieme

Il format “Emergenti” racconta l’arte nella sua totalità e complessità, dando spazio alla vera espressione artistica. Quella che vi attende è una rassegna letteraria ben strutturata, in cui verranno presentati i libri “L’amore non ha pregiudizio” e “Il buio aveva i miei occhi”, che rispettivamente sono stati pubblicati dalle scrittrici emergenti Roberta Caradonna ed Eleonora Deliperi.

Una giornata dedicata all’amore

La giornata dell’11 marzo si presenta come molto interessante, perché completamente dedicata alla donna e all’amore nelle sue sfaccettature. Il goal appare chiaro: portare il pubblico in un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’amore declinato in ogni sua sfumatura. Un amore difficile, bugiardo, forte, passionale, amaro, doloroso e coinvolgente, proprio come quello delle storie delle autrici emergenti presenti. La presentazione dei libri sarà poi accompagnata da performance poetiche e dall’esposizione di opere artistiche, curate nei dettagli da Jessica Pinpaldi. Potrete immergervi in momenti unici che verranno immortalati dalla fotografia di Federica Girardi.

12 marzo e videomaker

La giornata del 12 marzo invece, è dedicata ai videomaker esordienti, che raccontano il loro modo di vedere il mondo attraverso cortometraggi dalle inquadrature all’avanguardia. Un buffet condirà queste giornate, dedicate all’arte, all’amore e all’originalità.

Tuttavia questo non è il primo evento targato “Esordienti”, infatti la prima rassegna letteraria con lo stesso format c’è stata nel weekend dell’11 e 12 febbraio sempre a Spazio5. In quell’occasione sono stati presentati il libri di Roberta Patellaro ‘Lascia che dimentichi l’oggi fino a domani’ e il libro “Sangue Pirata” di Eugenio Pochini.

Un fine settimana di febbraio in cui Eleonora Marsella, bookblogger italiana, e il suo team hanno presentato libri di scrittori emergenti, dando inizio ad uno spazio tutto dedicato al mondo dell’arte. Infatti in questo modo a Spazio5, si è stati come accompagnati in un’altra dimensione, in cui libri e arte sono diventati gli unici protagonisti.

Un nuovo modo di unire, quindi, diversi tipi di “arte” in un’idea nella quale lo spazio circostante si trasforma in motivo di riflessione e chiama tutti all’ascolto per lasciarsi così trasportare in un’esperienza unica.

LASCIA UN COMMENTO