TWD: Bentornata Carol! La guerra a Negan ha inizio

0
1186
TWD: Bentornata Carol! La guerra a Negan ha inizio

Dopo la puntata Eugene-centrica abbiamo visto un altro episodio stand alone, l’ennesimo, con protagonisti Rick e Michonne. In attesa di Carol, armata, nel prossimo episodio.

Mancano solo quattro episodi al season finale di The Walking Dead, la trama è ancora lunga e l’impressione è che la guerra a Negan arriverà nell’ottava stagione. La notizia è il ritorno di Carol che, a quanto pare, tornerà ad essere la nostra ninja preferita.

Ma andiamo con ordine, facciamo un passo indietro e diamo un’occhiata ai protagonisti dello scorso episodio “Say yes” che ci ha mostrato Rick e Michonne a caccia di risorse tra zombie e campeggio romantico.
Servivano armi per gli alleati della discarica ma non erano sufficienti, in compenso i due tornano ad Alexandria con un bel bottino: cibo in scatola o precotto.

Lo stile sarcastico e da “Casa nella prateria” dell’episodio fa intuire come prima o poi toni e modi saranno diversi da qui alla fine della stagione. Certo è che vedere quei due fare i coccolosi con scene comiche, vedasi caduta dal tetto che farà trovare cibo allo psicopatico e alla sua compagna, poco adatte al clima di The Walking Dead, ha fatto un po’ perdere la pazienza ai fan più conservatori della serie.
Troppi ma davvero troppi episodi stand alone, con buona pace delle scene splatter e della trama.

campeggio

Il prossimo episodio

Il nuovo episodio in onda domenica 12 marzo dal titolo “Bury me here” (letteralmente: seppelliscimi qui), lascia finalmente spazio all’azione.
Lo sneak peak infatti ci mostra i Saviors e la comunità The Kingdom guidata da Ezekiel alle prese con le solite provocazioni. In più c’è Carol, tornata in versione terminator e armata di tutto punto. Avrà finalmente saputo della morte di Glenn  Abraham?

Che sia la svolta?

Non dimentichiamo inoltre che Rosita e Sasha, più folli che coraggiose, architettano da tempo l’uccisione di Negan e, ormai stufe di aspettare (come i fan di The Walking Dead), decidono di agire da sole.
Certo è che Rosita con le armi non è proprio fortunata: tanta fatica per trovare una pistola giocattolo e non sarà nemmeno sufficiente la lezione di vita impartitagli da Gabriel: cerca di restare viva, Rosita.

foto pistola

Pochi giorni di pazienza e potremo finalmente riprendere il “totomorto” perchè un morto, forse di più, da qui alla fine della stagione ci sarà sicuramente e, per quanto ci riguarda, dubitiamo che sia Negan.

LASCIA UN COMMENTO