Twin Peaks: continua il viaggio di coscienza del detective Cooper

0
720
Twin Peaks: continua il viaggio di coscienza del detective Cooper

Il quinto episodio di Twin Peaks ci porta nuovamente in quell’atmosfera tra sogno e realtà, passato e futuro che tanto piace ai veri “addicted” delle serie firmata Lynch e Frost.

Il detective Dale Cooper, in versione Dougie, è ancora alle prese con i suoi viaggi di coscienza. Quel che non comprendiamo è come facciano moglie e amici a non accorgersi del suo stato catatonico, continuando a trattarlo come se si comportasse in modo del tutto normale. Ce ne facciamo una ragione, tanto Lynch non rivelerà mai questi misteri e Twin Peaks ci ha abituato ai non-sense.

La trama

Sempre più fitta, si svolge su due canali: oltre a quello che racconta il ritorno di Cooper nel mondo “normale”, abbiamo il filone che segue la vita di Fake-Cooper, posseduto da Bob, in mano all’FBI finora non in grado di mettere ogni tassello al proprio posto per avere uno stralcio di teoria o di prove su quanto stia accadendo. Di certo hanno capito che quel tizio lì, tenuto dietro le sbarre e in grado di spegnere e accendere le luci con una telefonata, non può essere il detective Dale Cooper.

Il “cazzeggio” di Lynch & Frost

In ogni episodio abbiamo la consueta scenetta dissacrante. Stavolta tocca al nostro venditore di pale, in arte Dr Amp’s (foto in copertina), che con un vero e proprio spot pubblicitario (quasi 4 minuti di scena!) attraverso un VBlog prova a convincerci ad acquistare le sue pale, letteralmente presantateci come “spalamerda”.

La puntata fila via che è un piacere e i 58 minuti di durata alla fine appaiono pochi ma abbastanza per aprire nuovi dilemmi su alcuni personaggi che, dal sesto episodio, verranno sicuramente presentati in modo più approfondito: dal ragazzo che fuma nel pub (che sia il figlio di Audrey?) alla misteriosa “donna ricca” citata nella season premiere (Audrey?).

Si, ci siamo capiti…

I fan si stanno proprio chiedendo che fine abbia fatto Audrey.  Gli ascolti sono ancora bassini, la brunetta svampita è richiesta dagli integralisti di Twin Peaks e il web è già scatenato.
Audrey ti aspettiamo!

LASCIA UN COMMENTO