Twin Peaks: “Laura is the one”, così disse la Signora col ceppo

0
1348

Episodio introduttivo, decimo di questa stagione, la notizia è che la Signora col ceppo ha detto che “Laura is the one” rendendo sia i fan di Twin Peaks che il vice sceriffo Hank molto perplessi e incuriositi.

E’ ancora la famiglia Horne ad essere protagonista anche se la parte dei VIP l’hanno fatta Jim Belushi e Robert Knepper (Sullivan di “Heroes”) nelle vesti dei fratelli Mitchum, padroni del casinò, anche loro a caccia di Cooper, anche se lo credono Dougie, quindi un innocuo assicuratore.

A suo modo anche Dougie-Cooper, pur essendo fuori dalla trama dell’episodio, ci ha regalato un parte tra il non-sense e l’ironico. Sedotto dalla moglie (Naomi Watts), rimane estasiato ricordando la scena di “Heeellloooo” al casinò.

La famiglia Horne

Richard è cattivissimo. Anche in questo episodio mostra il peggio di sé arrivando a picchiare la nonna (madre di Audrey Horne!) e a rubare soldi dalla cassaforte. Finirà bene o almeno senza morti, anche considerando il fatto che Jhonny Horne, fratello di Audrey ancora in coma in ospedale, non è morto ed è più o meno in forma mentre chiacchiera con un orsetto/lampada. No. Non è la famiglia Forrester di Beautiful, sono gli Horne di Twin Peaks. Incasinati pure loro.

Il ceppo parlante e la Signora

“Laura is the one”. Tanto inquietante quanto complessa da interpretare la frase detta dalla mitica Signora col ceppo, personaggio storico di Twin Peaks. Il vice sceriffo Hank però pare aver intuito qualcosa.
Beato lui. Noi brancoliamo nel buio alla caccia di qualche indizio. Abbiamo saputo ad esempio che Diane e Fake-Cooper sono davvero in contatto, grazie al sordissimo Gordon (intepretato da David “What??” Lynch) e i suoi amichetti dell’FBI. Di Cooper, quello vero, abituato a cercare Laura Palmer e probabilmente destinatario del messaggio della Signora col ceppo, non c’è ancora traccia.

Pop corn già pronti in attesa dell’11° episodio di Twin Peaks in onda domenica 23 luglio, Loggia Nera e Loggia Bianca arriveranno ben presto allo scontro.

LASCIA UN COMMENTO