Sassari: apre lo sportello sociale delle ACLI

0
272
sportello sociale acli

Dopo una battuta d’arresto dovuta all’emergenza Covid-19, apre lo Sportello Sociale Acli di Sassari per offrire un supporto strutturato alla cittadinanza e ai residenti del sassarese.

Come per ogni settore, l’emergenza sanitaria ha comportato una tendenziale interruzione dei servizi ai cittadini. Non hanno fatto eccezione le attività delle Acli Provinciali di Sassari, costrette a fronteggiare le difficoltà che questa drammatica situazione ha inevitabilmente portato con sé. 

Ciononostante i tantissimi volontari in tutta l’isola hanno cercato di dare il proprio contributo al fine di mostrare, durante tutto il lock down, sostegno e solidarietà alla popolazione sassarese e non solo.

Non da meno sono state le volontarie del SCU delle Acli di Sassari che, sui canali social dell’associazione, hanno avviato una campagna informativa sull’emergenza sanitaria. L’obiettivo era offrire, tramite alcuni consigli e proposte, un aiuto la cittadinanza per affrontare al meglio il lungo periodo di isolamento forzato. 

Cessato il lungo lock down ci si è resi conto che le difficoltà per il territorio erano solo iniziate. Per questo, coscienti dell’emergenza sociale ed economica che il Covid-19 ha portato con sé, le Acli Provinciali di Sassari hanno deciso di scendere in campo ancora una volta al fianco di uomini e donne, giovani e stranieri: offrire supporto, vicinanza, orientare e cercare di cambiare in meglio, partendo dal piccolo, la realtà quotidiana di tutti e tutte aprendo uno Sportello Sociale per tutto il territorio di Sassari.

Uno sportello per Sassari

Scopo dello Sportello Sociale è quello di offrire orientamento e supporto ai cittadini e agli stranieri che vivono nel sassarese per accedere a servizi, ausili e programmi locali, nazionali e internazionali a cui hanno diritto per crescere e sviluppare nel loro quotidiano  ma che non conoscono o hanno difficoltà a utilizzare.

Un’attenzione speciale sarà data soprattutto agli stranieri presenti nel territorio, in modo tale da facilitarne l’integrazione tra la popolazione locale. E’ evidente infatti che ancora oggi siano numerosi i problemi che affrontano i migranti che arrivano nel nostro Paese. 

Oltre all’ostacolo della lingua, questi devono fare i conti anche con i procedimenti burocratici necessari al fine di accedere ai servizi essenziali.

Inoltre, se l’emergenza sanitaria ha certamente colpito tutti, è innegabile che la stessa abbia impattato specialmente sulle fasce più deboli di popolazione, tra cui appunto gli immigrati, i quali spesso, e particolarmente se irregolari, non hanno nemmeno la possibilità di accedere alle varie tipologie di sostegno economico poste in campo dal Governo nazionale.

Alla luce di questa situazione, le Acli di Sassari hanno ritenuto di fondamentale importanza agire e intervenire per tentare, partendo dal proprio piccolo, di cambiare in meglio le cose offrendo opportunità anche a chi si trova in situazioni di svantaggio ed emarginazione. Da qui l’idea di aprile lo Sportello Sociale delle Acli di Sassari, un luogo dove potersi orientare in materia di servizi e le opportunità al lavoro, alla salute, alla mobilità giovanile, ai programmi di formazione e alla gestione di questioni burocratiche e amministrative. 

Le attività 

E’ dunque con lo scopo di offrire un aiuto concreto e un supporto, anche umano, che apre lo Sportello Sociale Acli di Sassari e che vedrà impegnate le due giovani volontarie del Servizio Civile nello svolgere diverse attività tra cui:

  • offrire informazioni agli stranieri circa gli enti e istituzioni del territorio che si occupano del disbrigo e dell’inoltro delle pratiche amministrative a uffici comunali, questure, Procure, ASL, INPS etc.; 
  • offrire indicazioni relative ai centri per l’impiego e supporto nella ricerca attiva di occupazione;
  • fornire supporto nella compilazione di documenti e nella creazione del CV; 
  • fornire indicazioni circa i servizi offerti dal CAF; 
  • offrire informazioni sul progetto Acli Salute; 
  • fornire informazioni ai giovani circa le attività e le opportunità loro dedicate.
lo sportello sociale acli
entrata dello sportello sociale acli a via Roma a Sassari

Gli orari

Lo Sportello Sociale, sito in via Roma 128, aprirà ogni giorno, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Gli ingressi verranno naturalmente gestiti nel rispetto dei limiti e delle distanze di sicurezza, e saranno possibili solo ove gli utenti siano forniti di mascherina.

Per ogni informazione sarà possibile chiamare al numero +39 3500046153 negli stessi orari di apertura al pubblico, o scrivere all’indirizzo e-mail acliprovincialisassari@gmail.com.

In una società confusionaria, frenetica e consumistica in cui regna sovrano l’imperativo del vincere, ma in cui esistono pure ancora grosse sacche di povertà e di emarginazione, è importante non dimenticare la propria umanità, fermarsi un attimo e pensare che partendo dal proprio piccolo, si può fare la differenza, si può cambiare in meglio il mondo in cui viviamo

E’ con questo intento e con tanta motivazione e buona volontà che prendono avvio le attività dello Sportello Sociale delle Acli di Sassari.

Vi aspettiamo.

LASCIA UN COMMENTO