Foro di Augusto 2000 anni dopo

0
1509

Dal 22 aprile 2014 al 18 settembre è possibile partecipare al progetto di valorizzazione dei Fori Imperiali e del foro di Augusto, in occasione della celebrazione del Bimillenario della morte di Augusto.

Il 22 aprile 2014 ha preso avvio il progetto “Foro di Augusto. 2000 anni dopo”, promosso da Roma Capitale, Gabinetto del Sindaco, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura con l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso. L’iniziativa si svolge a Roma, tutte le sere dal 22 aprile fino al 18 settembre in tre repliche, alle 21, alle 22 e alle 23, in Via Alessandrina, presso i Fori imperiali e il foro di Augusto. Si tratta di una spiegazione approfondita e spettacolare sul sito archeologico, partendo dai frammenti, dalle pietre, e dalle colonne presenti. Attraverso un sistema tecnologico avanzato, gli spettatori possono ascoltare musica e racconti attraverso le cuffie, in sei lingue diverse (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese). La voce che accompagna il racconto è quella di Piero Angela, che offre una rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico, arricchita da magnifici filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano all’epoca di Augusto. Il progetto si focalizza in particolare sulla figura di Augusto; con lui Roma ha inaugurato l’età imperiale, periodo di grande ascesa e di grande conquiste che hanno portato l’impero ad espandersi dall’attuale Inghilterra ai confini con l’attuale Iraq, comprendendo gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa.

Le tribune, disposte su due file parallele, sono contenute interamente dal marciapiede di Via Alessandrina e sono state ideate ideate, in accordo con la Sovrintendenza Capitolina, con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto visivo sull’area archeologica. La durata dello spettacolo è di 40 minuti e possono partecipare massimo 200 persone. Si possono acquistare i biglietti in loco o tramite il numero 060608 e il sito web dedicato,  www.viaggionelforodiaugusto.it.

Le giornate di pioggia saranno recuperate.

LASCIA UN COMMENTO