Giallo sexy al Petrolini: lo spettacolo interattivo di Murderparty

0
634
giallo sexy

Dal 27 gennaio al 15 febbraio il Petrolini di Roma  si trasformerà in una scena del crimine dove gli spettatori-protagonisti saranno chiamati a risolvere il mistero e a scoprire l’assassino

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del genere giallo, per chi ama sentirsi Sherlock Holmes almeno una volta nella vita, per chi ama il teatro interattivo. Un “Cluedo” dal ritmo serrato e cervellotico che vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine, fino a quando sarete voi a lanciare il “j’accuse” e arrestare il colpevole. “Giallo sexy” è scritto e diretto da Antonello Lotronto e rappresentanti dalla compagnia Murderparty.

Murderparty è stata la prima a proporre in Italia stagioni teatrali interamente dedicate al giallo interattivo. Tra i suoi titoli più famosi: “Delitto in crociera”, “Delitto a passo di tango”, “Delitto in salsa rosa”, “Chi ha ucciso Woody?” e tanti altri. La formula che ha affinato in anni di esperienza, “Il detective sei tu!”, si differenzia da tutte le altre perché è l’unica capace di mettere davvero gli spettatori nei panni dell’investigatore incaricato delle indagini. Senza filtri di alcun genere, il pubblico è chiamato a vestire i panni del detective e ad indicare, alla fine della rappresentazione chi, come e perché ha commesso il delitto. A tal scopo, ha la possibilità di esaminare gli indizi e di rivolgere direttamente, in momenti prestabiliti, domande ai sospetti (gli attori).

Tutti i titoli in rassegna sono accomunati da un taglio divertente e brillante, pur presentando delle trame “gialle” nel senso più rigoroso del termine, con indizi da esaminare, sospetti da interrogare e con una costruzione della vicenda che si riallaccia al filone del giallo classico alla Agatha Christie o alla Conan Doyle.

Trama di Giallo Sexy

Un addio al celibato. Alcuni amici in una casa a picco sul mare, due ragazze molto disponibili, qualche drink e qualche pillola di troppo per una notte davvero indimenticabile. 

Al risveglio, nulla sarà come prima. La casa è isolata a causa del maltempo, una delle ragazze ingaggiate per l’occasione è sparita e nessuno ha memoria di quello che è accaduto.

Un mistery che, sia pur in chiave brillante, si ispira a episodi di cronaca e offre lo spunto per una riflessione sulle tematiche del pregiudizio e del razzismo. 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

BIGLIETTI

Interi: euro 16,00

Ridotti: euro 12,00 (per gli utenti registrati del sito internet www.murderparty.it  e prenotando sul sito)

Il biglietto ridotto viene applicato anche ai gruppi di almeno 10 persone.

La tessera del teatro non è inclusa e costa 2 euro.

 

Per prenotazioni e informazioni sullo spettacolo chiamare i numeri 339.8011606 (dalle 15 alle 19) – 06 5757488 (Teatro Petrolini, via Rubattino 5) o  inviare una e-mail a info@murderparty.it

 

Sito internet: www.murderparty.it

Lo spettatore che riuscirà a risolvere il “caso” sarà premiato con “The gang”,

un gioco di carte di Antonello Lotronto, per due-cinque giocatori, daVinci Editrice

 

LASCIA UN COMMENTO