La marcia di Selma, Bloody Sunday

1
1394
Marcia di Selma

Il 7 marzo 1965 si svolse a Selma una marcia di 600 attivisti afroamericani per chiedere il diritto di voto. La polizia aggredì i manifestanti trasformando quel giorno nel tragico “Bloody Sunday”

Il 7 marzo 1965 circa 600 attivisti afroamericani partirono da Selma alla volta di Montgomery, capitale dell’Alabama. Il loro obiettivo era chiedere il diritto di voto e ottenere i diritti civili. Mentre i manifestanti attraversavano Edmund Pettus Bridge, furono aggrediti dalla polizia con manganelli e lacrimogeni. Una seconda marcia fu tentata qualche giorno dopo ma gli attivisti furono costretti a ripiegare. La terza marcia partita da Selma il 16 marzo, terminò a Montgomery il 24 marzo. A sancire la richiesta dei manifestanti Martin Luther King pronunciò un discorso simbolo della lotta per i diritti civili. La marcia viene ricordata ancora oggi e commemorata con una cerimonia sul ponte luogo del Bloody Sunday.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

1 COMMENT

  1. […] §. Selma 50 years later: Remembering Bloody Sunday. Marce da Selma a Montgomery. La marcia di Selma, Bloody Sunday – OpenMagazine. Da Selma a Montgomery. I filmati originali delle marce per la libertà. Eyes on the Prize (VI) — […]

  2. […] §. Selma 50 years later: Remembering Bloody Sunday. Marce da Selma a Montgomery. La marcia di Selma, Bloody Sunday – OpenMagazine. Da Selma a Montgomery. I filmati originali delle marce per la libertà. Eyes on the Prize (VI) — […]

Comments are closed.