La Comunicazione del 2015 torna a immaginare

0
951
La Comunicazione del 2015 torna a immaginare

A Roma dal 3 al 5 giugno Cinecittà ospiterà l’VIII edizione del World Communication Forum. Comunicazione, eventi e sostenibilità i temi della manifestazione

Luogo dell’immaginazione, della creatività e della fantasia. Tutto questo è Cinecittà. Federico Fellini l’ha definita “un posto che dovrebbe essere guardato con rispetto, perché al di là di quel recinto di mura ci sono artisti dotati e ispirati che sognano per noi”. Un’ instancabile fabbrica dei sogni. Dal 3 al 5 giugno sarà, infatti, il set esclusivo del World Communication Forum, il più grande evento sulla comunicazione in Italia. “Fil rouge” dell’ottava edizione della kermesse, l’invito torniamo a immaginare. Rivolto a imprenditori, top manager, planner e professionisti nel settore della comunicazione che abbiano voglia di confrontarsi progettando il futuro delle aziende italiane.

Struttura completamente rinnovata per la manifestazione organizzata da Comunicazione Italia. Tre giorni per tre eventi collegati tra loro: il Forum della Comunicazione, il Forum Event Industry e il Forum dell’Innovazione Sostenibile. La sala Fellini, all’interno della palazzina dedicata al grande Maestro, ospiterà le sessioni principali dell’evento con una selezionata platea composta da accademici e rappresentanti istituzionali ad altissimo livello. Focus della prima giornata: analisi delle nuove strategie di comunicazione. Le Forum Night concluderanno le giornate del 3 e del 5 giugno illuminando le notti del Caffè Cinecittà. Serate coinvolgenti nelle quali ci si potrà intrattenere con ospiti, speaker e partner della manifestazione.

wcf2015@pagina_a4_Snapseed

I dibattiti sull’analisi del settore degli eventi animeranno la seconda giornata con coinvolgenti modalità di partecipazione. Sessioni di workshop si svolgeranno nell’elegante Sala Visconti mentre appuntamenti interattivi saranno organizzati anche all’interno della Sala Cinema, una delle più esclusive del complesso di Cinecittà. Set imperiale per la serata di Gala del 4 giugno dove la musica sarà la protagonista. I temi del Forum saranno interpretati in chiave originale, accolti dalla ricostruzione dei fasti e dello splendore della Roma antica.

Cornici suggestive, cene, partecipazioni a inviti che non devono, però, distogliere l’attenzione dalla protagonista: la comunicazione. Altra grande novità dell’edizione 2015 è il Comitato d’indirizzo, “un modo concreto, serio e professionale di aprire nuovi contatti e prospettive di crescita attraverso lo scambio e le relazioni che nascono ai nostri eventi”, ha spiegato Fabrizio Cataldi, fondatore di Comunicazione Italia.

Sul tema dell’innovazione sostenibile, anche in chiave economica, verteranno i dibattiti dell’ultima giornata. Si parlerà di competitività e innovazione, parole chiave della comunicazione del futuro. Il “World Communication Forum” offrirà quindi, agli esperti e appassionati del settore, la possibilità di uscire dal circolo autoreferenziale per dialogare e scambiare opinioni con i leader dell’economia e dell’informazione. E lo fa nel contesto esclusivo di Cinecittà. Una vera e propria fabbrica dove i sogni continuano a prendere forma e concretezza.

A cura di Alessia Polimanti.

 

LASCIA UN COMMENTO