Daniza morta durante la cattura

0
973
daniza orso

Daniza non è sopravvissuta al tentativo di cattura. Fatale l’anestesia all’orsa che a ferragosto aveva ferito un uomo in Trentino

Daniza è morta, nella notte tra il 10 e l’11 settembre. era stata catturata dopo una latitanza di quasi un mese. L’orsa era “colpevole” di aver ferito un uomo nei boschi di Pinzolo nel Trentino. A causa di quell’episodio la provincia autonoma di Trento aveva deciso di abbattere Daniza, salvo poi optare per la cattura. A difesa dell’animale si erano mobilitate le associazione animaliste come Lav ed Enpa che ora accusano le istituzioni di incompetenza e di esecuzione annunciata. Daniza non è sopravvissuta alla dose di anestesia che le era stata iniettata per la cattura. Nella stessa notte è stato catturato, dottao di marca auricolare e liberato subito dopo uno dei cuccioli di Daniza, presenza dei cuccioli che probabilmente era stata la causa scatenante dell’aggressione al ricercatore di funghi ad agosto. Sull’orsa è stata disposta l’autopsia.

LASCIA UN COMMENTO