Muore l’attore Stan Laurel

0
2142
Stan Laurel

Il 23 febbraio 1965 è morto l’attore comico e regista Stan Laurel, che insieme al collega Oliver Hardy ha formato il celebre duo di Stanlio e Ollio

Arthur Stanley Jefferson, conosciuto con il nome d’arte di Stan Laurel, nacque nel 1890. Figlio d’arte, Stan debuttò a teatro a 16 anni in uno spettacolo del Music-Hall. Continuò la gavetta con spettacoli di pantomima e brevi sketch comici. Nel 1909 entrò nella compagnia di attori di cui faceva parte anche Charlie Chaplin e con la quale fece delle tournée. Stan successivamente creò un trio comico e quando si sposò mise in scena vari spettacoli con la moglie Mae. Notato da un produttore della Universal, Stan recitò nel film “Nuts in May”. Nel 1921 recita nel film “The Lucky Dog” per la prima volta con l’attore Oliver Hardy che sarà suo compagno nella formazione del celebre duo di Stanlio e Ollio. I personaggi caratterizzati dalla loro bombetta comparirono per la prima volta nel film “Do Detectives think?” e si concretizzarono come coppia in “The second hundred years”. Da quel momento Stanlio e Ollio divennero celebri e immediatamente riconoscibili per gli sketch comici ideati da Laurel. I due attori comparvero in 30 comiche mute e in oltre 40 sonore. Le messe in scena del duo rinnovarono la comicità grazie ai dialoghi buffi e ai giochi di parole esilaranti. La fama di Stanlio e Ollio li portò a recitare in varie lingue, poiché non esisteva ancora il doppiaggio. Gli errori di pronuncia e negli accenti rendevano le gag create da Laurel ancora più divertenti.

image

Nel 1932 vinsero l’Oscar per “The Music Box”. Quando il successo subì un momento di crisi, Laurel fondò una casa di produzione propria. Nel 1941 il duo fu scritturato dalla “20th Century Fox” e successivamente partì per una tournée europea. Nel 1957 morì Oliver Hardy e Laurel decise di non recitare più. Nel 1961 Laurel ricevette un grande riconoscimento e fu premiato con l’Oscar alla carriera. Si spense quattro anni dopo, il 23 febbraio 1965 a Santa Monica.

LASCIA UN COMMENTO