“L’Uomo Volante” di Adelmo Togliani, Vola solo chi osa farlo

l'uomo volante - adelmo togliani - bianca guaccero

Il 23 marzo, in una gremita sala del cinema Adriano, è stato presentato il cortometraggio diretto ed interpretato da Adelmo Togliani, con Bianca Guaccero, scritto in collaborazione con Elena Tommasini

L’Uomo Volante è un dichiarato omaggio agli anni ’80 dell’immaginario collettivo – i Goonies, i giochi di ruolo, i primi videogames – e del vissuto personale di Adelmo – immaginiamo non sia un caso che il protagonista si chiami Achille. Come l’Achille Togliani indimenticato artista e, ancor di più, padre e maestro di Adelmo.

Un  viaggio nella nostalgia ma con un sorriso rivolto al futuro.

Il corto, divertente, citazionista, tecnicamente perfetto si avvale di un cast di attori eccellenti: oltre ai bravissimi Adelmo Togliani e Bianca Guaccero – e senza dimenticare Chiara Ricci a cui basta uno sguardo per rubare la scena – si segnala la bravissima Elena Tommasini – coautrice della sceneggiatura – e il “giovane Adelmo” Riccardo D’Alessandro.

Un corto da vedere e rivedere.

La proiezione è stata preceduta da un breve talk show “Generazione di fenomeni” con Gianni Ippoliti, Fabrizio Frizzi, Valerio Toniolo, Andrea Iacomini ed Enrico Menduni.

Sia il corto che la presentazione meriterebbero approfondimenti specifici, sui quotidiani romani e online ne potete trovare quanti volete . Tutti condivisibili. Tutti importanti.

Ma quello che però davvero rende davvero speciale “L’Uomo Volante” è l’anima del suo protagonista.

Adelmo Togliani non è solo un professionista di straordinario talento ma è fra i pochi che non solo ci credono ancora ma riescono a motivare e stimolare gli altri.

L’”Uomo volante” ha visto la partecipazione di decine, centinaia di amici di Adelmo. Professionisti che meriterebbero il ruolo da protagonisti ma che con entusiasmo si adattano a quello di comparsa.

Amici che hanno fornito supporto di qualsiasi tipo non solo per amicizia e disponibilità ma perché convinti dall’entusiasmo e dal valore di Adelmo che sarebbero stati testimoni attivi seppur anonimi di un momento culturale di alto profilo artistico, professionale e morale.

Sarà un unicum, sarà un caso ma la Cultura a Roma e in Italia non può prescindere da quello che è successo lunedì sera. Da quell’unione di professionalità, amore e coraggio che ha prodotto un corto così valido.

Vola solo chi osa farlo scrive Sepulveda. E l’uomo volante, quello vero, Adelmo Togliani vola altissimo.

Sulla pagina Facebook o www.uomovolante.it per trovare maggiori informazioni sul film e sulle prossime proiezioni.

Tag

  • adelmo togliani
  • bianca guaccero
  • cinema
  • l'uomo volante
  • togliani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Potrebbe interessarti:

Contatti

Seguici su:

articoli più letti

Testata registrata al Tribunale di Roma in data 5/04/2016 | Fatto con da TechSoup