Fantacalcio: top & flop della 14° giornata

0
1354
fantacalcio

Archiviata la 14° giornata di serie A, tornano i FantaTop e i FantaFlop ovvero quei giocatori che si sono resi protagonisti in positivo o in negativo decidendo le sorti del vostro Fantacalcio.

Portieri:

Skorupski e Reina sono gli unici due portieri ad aver preso 7 in pagella, stupisce un pò il giocatore dell’Empoli mentre si conferma affidabilissimo il napoletano. Il floppone di giornata è Rafael del Verona che lascia la squadra in 10 per un fallo più stupido che cattivo, voto? 3! Come Bruno Sacchi. Male anche Viviano (4) mentre sorprende Sportiello (6,5 -0,5) che mantiene la porta inviolata fuori casa contro la Roma. Secondo 5,5 consecutivo per Tatarusanu.

Difensori:

Ha segnato Zaccardo. Sul serio. E ha pure preso 6,5. Sul serio. Miracoli a parte, giornata positiva anche per Paletta (7), Barzagli (7 -0,5), Bruno Peres (7) e Widmer (7) che ormai ha soffiato il posto ad Adnan. Gonfia la rete per la prima volta in Italia invece Figueiras (6 +3) del Genoa. La catastrofe arriva da Roma: la difesa romanista e quella laziale infatti non vanno oltre il 5,5 preso da Radu. Spiccano il 4,5 di Digne e il 4 (con espulsione) di Maicon. Tempi duri. Male anche Nagatomo, espulso e apatico,  “premiato” con un 5 che appare persino troppo alto. Portano a casa un 6,5 invece Cannavaro e Acerbi del Sassuolo e Molinaro del Torino.

Centrocampisti:

Papu Gomez verrà ricordato a lungo dai tifosi della Roma. Prestazione sontuosa, 8 pieno in pagella e un +3 per chi punta sul forte esterno atalantino. Positivo Di Gaudio del Carpi, 6,5 e assist, e torna al gol Borja Valero (6,5 +3) della Fiorentina che però non va oltre il pareggio in casa del Sassuolo. Va in gol anche lo juventino Sturaro (7 +3), schierato un pò a sorpresa da Allegri, mentre si conferma il miglior centrocampista Jack Bonaventura (7,5 +3) che tra assist e gol ormai è diventato il pupillo o l’incubo di tutti. In gol anche Viviani (6,5 +3) del Verona e Vives (7 +3) del Toro, come a dire che tutti prima o poi possono segnare. I flop? Sempre dalla Capitale:  nella Lazio si salva solo Parolo (6,5) dato che Candreva (5), Biglia (5) e Anderson (5,5) lasciano a bocca asciutta i fantallenatori; nella Roma persino Florenzi becca un misero 4,5 per non parlare del 5 di Pjanic.

Attaccanti:

Higuain. Non sappiamo più come esaltarlo o a quale aggettivo accostarlo: 8,5 in pagella e +6, capocannoniere da solo, il miglior giocatore della nostra serieA.  Chapeau. Dietro di lui il francese Thereau (8 +6), tecnica da brasiliano e concretezza sotto porta,  è lui l’arma in più dell’Udinese e l’erede naturale di Totò che prende comunque 7 e realizza un assist. Zitto zitto Mandzukic (7 +3) inizia a segnare con regolarità, seguito a ruota da Dionisi (6,5 +3) del Frosinone, arrivato a quota 4 gol. Nello scontro diretto tra Napoli e Inter viene fuori anche la classe di Ljajic (7 +3) mentre opaca la prestazione di Icardi (5) ancora fuori forma. Ancora positivi Callejon (6,5) e Jovetic (6,5 e un palo), ma non segnano mai. I Flop? Sempre dalla Capitale: Iturbe e Falque e i loro 4,5 non lasciano dubbi. Male anche Muriel (4,5) e Mancosu (4) che ricorda Destro fino a due settimane fa.

E’ tutto per questa settimana, qualche giorno di riposo e poi si ricomincia con la 15° giornata di serieA che eccezionalmente ci aspetta venerdì 6 dicembre con Lazio – Juventus. Appuntamento quindi a lunedì prossimo con i protagonisti del fantacalcio. Come sempre, buon +3 a tutti!

LASCIA UN COMMENTO