Lily-Rose Depp, nuova it-girl e musa di Chanel

0
3174
lily-rose depp

Lily-Rose Depp, una moderna lolita dai “nobili” natali, si fa strada nello star system e conquista il maestro Karl Lagerfeld.

Una nuova it-girl è nata. Ne parlano giornali, media, rotocalchi e tv. Siamo invasi dall’immagine di una dolce ragazzina dai capelli color del miele, l’incarnato pallido, il broncio quasi elegante, la figura filiforme e gli occhi color nocciola. Una moderna bambola, un’affascinante Lolita dei nostri giorni, per giunta figlia d’arte. Stiamo parlando di Lily-Rose Depp. Il suo è un “sangue blu” dello star system, non solo americano, ma anche francese, non solo dal punto di vista attoriale, ma anche musicale e della moda. I suoi genitori, infatti, sono niente di meno che Johnny Depp e Vanessa Paradis e se la resistenza e la forza di una pianta si osserva dalle sue radici, qui possiamo trarre un sospiro di sollievo e star più che certi che la nuova presunta star abbia successo. E ci sono vari episodi e personaggi di alto rango a confermare questo buon auspicio.

lily-rose depp

La piccola Lily-Rose Depp ha fatto il suo debutto ufficiale nel mondo della moda al fianco della madre-modella Vanessa Paradis che ha scelto la sua primogenita come “più uno” alla sfilata Métiers d’Art di Chanel a New York. Il dado è tratto. La giovane Depp, di soli 16 anni, si presenta per l’occasione con un abito fasciato dai toni pastello, uno spezzato elegante ed etereo, che la va a consacrare tra le elette del paradiso Chanel.

lily-rose depp

Ebbene si, la ragazza che riesce a passare da jeans, t-shirt e Dottor Martens ad un tubino nero con la stessa facilità innata con cui la madre conquistò le playlist francesi nel 1987 con Joe le Taxi, attira l’attenzione del Kaiser della moda, l’occhio clinico di un maestro del fashion, Karl Lagerfeld. Vent’anni prima era toccato alla madre, figura eterea ed esile del mondo della moda parigino ed ora come si suol dire “la storia si ripete” per questa giovane Lolita.

lily-rose depp

Si passa direttamente ai fatti con la collezione Pearl Eyewear, una collezione di occhiali da sole dal design e dai tagli più in voga, impreziositi e resi ancor più chic da perline e lustrini. Il broncio della giovane Lily-Rose Depp vi si innesta perfettamente, dando alla collezione un tocco giovanile, fresco, ma anche molto elitario. Perfetto per la maison Chanel.

lily-rose depp

Ma la volontà non è solo quella di seguire le orme della madre, la piccola Depp è ambiziosa e sicura di sé nonostante la sua “tenera” età e vuole cimentarsi anche nel mondo cinematografico, quello che ha fatto risplendere la figura dell’affascinante, tenebroso ed eclettico Johnny.

In questo caso il suo debutto è stato nel comedy-horror Tusk, diretto da Kevin Smith, ma la vedremo anche a fianco di papà Depp in Yoga Horses e con l’amata Natalie Portman in Planetarium.

Chissà se questa moderna Lolita si darà man forte solo attraverso il suo adorabile broncio o reggerà il peso didue colossi come Johnny Depp e Vanessa Paradis?

Intanto siamo pronti a goderci la scalata al successo di una piccola star, tanto giovane quanto determinata. Pop corn in mano e sana invidia.

LASCIA UN COMMENTO