Il primo Iphone veniva presentato il 9 gennaio 2007. La Apple, ancora legata al nome di Steve Jobs, iniziava un nuovo percorso, che l’avrebbe resa ancora più famosa agli occhi del mondo.

9 gennaio 2007, sul palco del Macworld Steve Jobs presentava al mondo il primo smartphone realizzato da Apple. Si trattava ancora di un prototipo di quello che poi sarà l’iPhone, ancora embrionale nella mente di Jobs, la sue caratteristiche focali erano: touch screen, cellulare e internet.

La stanza dove fu progettato e ideato il primo iPhone
La stanza dove fu progettato e ideato il primo iPhone

Va detto che il primo iPhone era leggermente diverso dai modelli cui siamo abituati oggi: era in primo luogo totalmente web centrico e mancava di molte di quelle caratteristiche che oggi rendono l’iPhone il leader incontrastato degli smartphone. Possiamo però dire senza dubbio una cosa: che l’ iPhone è stato il primo vero smartphone, per come li conosciamo oggi; la versione presentata non aveva la possibilità di installare applicazioni native, caratteristica che fu criticata dai più, da più parti nacquero voci critiche, che davano il progetto nato morto, ma la gran capacità di Jobs nel convincere gli sviluppatori portò invece alla nascita di molte web apps. Purtroppo tuttavia anche il carisma del leader nulla poteva contro le limitazioni del web, e proprio per questo nacquero quasi subito applicazioni di terze parti native, non instancabili ufficialmente ma che potevano essere installate forzando il dispositivo, queste fecero capire ad Apple che quella strada era percorribile, tanto che molto presto creò l’App Store che ancora oggi conosciamo.

iphone-2g
Il primo iPhone era disponibile solo negli Usa, dalla versione 3G in quasi tutto il mondo. Ad oggi Apple vende milioni di dispositivi, le limitazioni delle prime versioni sono oramai un ricordo lontano, ma quello che rimane è la grande semplicità d’uso e l’incredibile design che lo caratterizzavano fin da quella prima versione.

evolution-a-presentation-of-the-iphones-2-638

LASCIA UN COMMENTO