Euro2016: finale tra padroni di casa e una Cenerentola

0
1481
Euro2016 ottava puntata

Ottavo appuntamento con la rubrica di OpenMag su Euro2016 che dà luce a tutto ciò che va oltre il rettangolo di gioco, i risultati e le classifiche perché, in fondo, il calcio non è mai solo calcio.

Sarà Portogallo – Francia la finale di Euro2016 e alla fine appare tutto quasi normale: gli uomini di Deschamps erano tra le squadre favorite e il Portogallo tra le outsider.
Certo è che ci si aspettava una Germania più tonica di quella vista in questo mese, ma il nuovo fenomeno del calcio europeo, Antoine Griezmann, ha deciso di trascinare i suoi compagni in finale, a differenza di giocatori come Muller e Kroos apparsi sottotono.
Doppietta ieri sera per il gioiello dell’Atletico Madrid, Germania al tappeto e adesso i gol sono 6 per Griezmann, meglio di lui in un Europeo ha fatto solo Platini con nove centri.
Inchino e applausi.

MARSEILLE, FRANCE - JULY 07: Antoine Griezmann of France salutes to supporters after his team's 2-0 win in the UEFA EURO semi final match between Germany and France at Stade Velodrome on July 7, 2016 in Marseille, France. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Da un trascinatore all’altro ecco Cristiano Ronaldo che con 10 fidi scudieri accanto centra la finalissima e continua a collezionare record per quanto riguarda gli Europei e la sua nazionale:
Più presenze nelle fasi finali: 20 (21 con la finale)
Più gol nelle fasi finali: 9
Più fasi finali segnando almeno un gol: 4
Più gol “europei”, qualificazioni comprese: 29
Più presenze col Portogallo: 132
Più gol col Portogallo: 61

In più una condizione atletica da cyborg che gli permette di decollare e guardare tutti dall’alto.
cr7 gol

Gli sconfitti d’eccellenza, tedeschi a parte, sono Bale e il suo Galles eliminati proprio dai lusitani. Forse più meritevoli del Portogallo, i gallesi hanno mostrato un gioco propositivo e, anche se tutto passava dai piedi di Bale, alla fine è venuta fuori la forza di un gruppo che si è mostrato solido ed efficace.
Complimenti anche da parte di uno sportivissimo CR7.
bale cr7

E sugli spalti?
Probabilmente i francesi stanno ancora cantando la Marsigliese. Pubblico meraviglioso.
E continueranno a farlo fino a giorno 10 luglio, quando si giocherà l’ultimo atto di Euro2016 che, anche senza vere e proprie squadre dominanti, si è rivelato essere una manifestazione di festa carica di emozioni.

Si chiude qui l’ottavo e penultimo appuntamento con OpenMag che vi racconta Euro2016, dopo la finale avremo tempo per le ultime curiosità, aggiornare le statistiche e per applaudire i vincitori.
Ci salutiamo come sempre con un “Forza Italia!” e, per una questione campanilistica (non ce ne vogliano i “cugini” francesi), simpatizzeremo Portogallo.

LASCIA UN COMMENTO