Instagram Anniversary: 5 anni e 400 milioni di utenti attivi

Instagram Anniversary: 5 anni e 400 milioni di utenti attivi

by -
697
instagram

Instagram è oggi il terzo social network in Italia, festeggiato dai suoi 400 milioni di utenti, con più di 80 milioni di foto condivise ogni giorno

Quando il 6 ottobre 2010 Kevin Systrom e Mike Krieger lanciarono sul mercato l’app che ha rivoluzionato il mondo della fotografia, non si aspettavano questo grande successo.

Instagram, come la maggior parte di noi sa, è un social network che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi altri servizi social. L’applicazione, sviluppata da Kevin Systrom e Mike Krieger, è stata lanciata il 6 ottobre 2010. Inizialmente era disponibile solo su iOS, compatibile con qualsiasi iPhone, iPad o iPod Touch. Dal 3 aprile 2012 è stata resa disponibile anche per i dispositivi che supportano Android, mentre la versione per Windows Phone è arrivata il 21 novembre 2013.

Il gruppo è stato fondato quando Kevin Systrom lavorava con Mike Krieger, con finanziamenti provenienti da Baseline Ventures e da Andreessen Horowitz. Il progetto iniziale, Burbn, aveva numerose funzioni: fu di Krieger l’intuizione di concentrarsi esclusivamente sulle foto scattate da cellulare. Il 9 aprile 2012 Mark Zuckerberg ha annunciato l’acquisizione di Instagram e dei suoi 13 impiegati da parte di Facebook, per circa 1 miliardo di dollari, divisi tra denaro e azioni. Nel settembre dello stesso anno l’acquisizione di Instagram da parte di Facebook è stata completata, per 741 milioni.

La storia della crescita di Instagram per punti:

·         Nel dicembre del 2010, Instagram ha raggiunto 1 milione di utenti;

·         Il 27 gennaio 2011, viene aggiunta la possibilità di aggiungere hashtag alle foto in modo da renderle facilmente ricercabili;

·         Nel giugno del 2011 Instagram raggiunge i 5 milioni di utenti;

·         Instagram annuncia nel luglio del 2011 di aver raggiunto la soglia di 100 milioni di foto condivise da tutto il mondo e 150 milioni il mese successivo;

·         Meno di un anno dopo il lancio, Instagram supera i 10 milioni di utenti;

·         A marzo 2012 Instagram raggiunge 25 milioni di utenti e annuncia il lancio imminente dell’app anche sulla piattaforma Android, lancio che avviene il 3 aprile 2012;

·         Il 22 ottobre 2013, in occasione del Nokia World 2013, viene ufficializzata la versione di Instagram per Windows Phone;

·         l’8 settembre 2013, Instagram raggiunge i 150 milioni di utenti attivi ogni mese.

A giugno 2013, all’applicazione viene aggiunta la possibilità di girare e condividere video della durata tra i 3 e i 15 secondi. Questa funzione non è, però, attiva nell’applicazione su Windows Phone.

instagram anniversario

Instagram oggi:

Oggi Instagram è una creatura di Menlo Park, parte del dominio web quasi incontrastato di re Zuckerberg, che punta alla maturità aprendo alla pubblicità e indossando gli abiti del business. Dando non poco filo da torcere a concorrenti come Twitter. Come tutti i colossi, è partita da piccoli passi, e nata dal genio di due giovani entrati a far parte della storia tecnologica mondiale, come grandi business man.

“La forza di Instagram sta tutta nella sua capacità di unire il fattore umano alla tecnologia, risultato: chiunque abbia uno smartphone trova uno spazio dove dare vita alla sua creatività”, spiega James Quarles, numero due di Instagram e capo del business dell’applicazione.

Trentenne, con alle spalle studi da ingegnere meccanico temperati da un MBA in marketing, e da una grande passione per viaggi e fotografia, Quarles, sa bene che la recente decisione di dare alla possibilità ai brand di usare la piattaforma per pubblicizzare i loro prodotti nei prossimi mesi frutterà a re Mark miliardi di dollari.

“La capacità di Instagram di incidere sui consumatori è aumentata del 2.8 per cento rispetto alle altre piattaforme e siamo molto soddisfatti delle oltre 400 campagne lanciate quest’anno”, afferma. A fare gola ai grandi marchi di qualunque genere (si va dai prodotti finanziari alla moda) sono i nuovi formati d’immagini e video. Tolto il limite del formato quadrato (ora si possono postare immagini anche in 16:9) e introdotto per gli inserzionisti il carousel che permette di scorrere le foto, si guarda avanti: ai video in 360 di Facebook e alla potenza di fuoco di Oculus, i visori per la realtà virtuale. “Proprio come fatto per Facebook continueremo a sviluppare tool creativi per editare i video e per le fotografie come quelli lanciati fin qui”, continua Quarles.

“I segreti del successo didi Instagram sono due: la sua community basata sugli interessi (il 47% degli utenti segue altri account sulla base dei suoi interessi e il 54% su relazioni non reciproche), e soprattutto la sua capacità di ispirare gli utenti. Durante le vacanze, per gli acquisti, per l’arte, per un programma televisivo da guardare, ormai tutti condividono i loro momenti sulla bacheca di Instagram”.

LASCIA UN COMMENTO

Federica Pitzeri
Laureata in Lingue e Letterature straniere, ho imparato più inglese dalle serie tv che dai corsi universitari. Immaginazione è il mio secondo nome, empatia l'ancora che mi permette di vivere nel mondo, dolcezza, sensibilità e forza le caratteristiche che spero, un giorno, possano rendermi una scrittrice, liberando così il mio grande sogno nel cassetto. Curiosità è ciò che mi spinge alla continua scoperta del mondo, a ricercare i punti di vista che compongono una storia. Umiltà, gratitudine, e voglia di vivere imparando ciò che mi ha accompagnata fino ad oggi e mi ha portata qui.