Muore l’attore John Belushi

0
1413
Muore John Belushi

Il 5 marzo 1982 muore a Hollywood l’attore John Belushi, celebre comico del “Saturday Night Live” e insieme all’amico Dan Aykroyd protagonista del film “The Blues Brothers”

John Belushi, nacque nel 1949 da genitori di origine albanese. Fin dai tempi della scuola manifestò l’interesse per la recitazione e per la musica. Portato anche per lo sport ebbe l’occasione di diventare allenatore di football. Completati gli studi, contro il volere del padre che avrebbe voluto che si occupasse dei ristoranti di famiglia, entrò a far parte di una compagnia teatrale che si esibiva in spettacoli estivi. John si fece notare per la sua verve comica e per la sua innata capacità d’improvvisazione. Partecipò a programmi televisivi proponendo sketch comici e imitazioni. Proprio questa sua particolarità di riuscire a imitare innumerevoli personaggi famosi lo rese famoso al “Saturday Night Live”. Nel 1978 raggiunse la fama anche sul grande schermo con il film diretto da John Landis  “Animal House”. Insieme a Dan Aykroyd formò la celebre coppia dei “The Blues Brothers” nel film diretto sempre da Landis nel 1980. Da anni Belushi faceva uso di droghe e appariva in pubblico spesso ubriaco. Il 5 marzo 1982, dopo aver partecipato a un party a Hollywood, morì a causa di una speedball, una miscela letale di cocaina ed eroina iniettatagli da un’attrice con cui aveva passato la serata.

LASCIA UN COMMENTO